REGGIOLO – COLLOCATI SISTEMI DI VIDEOSORVEGLIANZA NELLE AREE INDUSTRIALI

Videosorveglianza 4.jpg

Sei telecamere puntate sugli accessi alle zone industriali di Reggiolo. Si tratta di un sistema di videosorveglianza che garantirà un maggiore controllo nelle aree industriali Ranaro e Rame. L’intervento, che contribuirà a incrementare la sicurezza sul territorio,  è reso possibile grazie all’accordo urbanistico tra l’Amministrazione e la ditta Reggiolo Sviluppo, che ha finanziato l’investimento per un importo complessivo di 35mila euro.

Videosorveglianza2

Lo stesso sistema di controllo interesserà anche la frazione di Villanova. Le telecamere, collegate al sistema già in uso dal Corpo unico di polizia municipale Bassa reggiana, sarà in grado di leggere le targhe delle auto in transito segnalando anche le auto sospette. Un modo per implementare l’attività di controllo sul territorio, così come richiesto dagli imprenditori nel corso degli appuntamenti del percorso partecipato “Facciamo lavoro”, che ha visto un confronto attivo tra l’Amministrazione e i protagonisti dell’economia locale.

Due telecamere saranno attive agli accessi della zona industriale Ranaro, tre nella zona industriale Rame e una sulla provinciale di via Moglia.

Annunci

Rispondi