GAZOLDO D/IPPOLITI – UNA SERATA DI CLASSICA CON IL DUO CAPORASO e BENATTI

duo PIANOFORTE.jpg

Sabato 7 ottobre alle 21 nel Salone dello Stemma della Rocca Palatina Palazzo Pacchielli Bosoni, Gazoldo degli Ippoliti (via Marconi 123), l’Associazione Postumia dedica una serata alla musica classica interpretata da Anna Caporaso e Carlo Benatti – pianoforte a quattro mani.

Nel corso della serata verranno suonate musiche di Erik Satie, Gabriel Farè e Segej Rachmaninov.

Caporaso e Benatti.JPG

ANNA CAPORASO – si è diplomata in pianoforte presso il Conservatorio “Morlacchi” di Perugia sotto la guida di Donella d’Alessio e in Didattica della musica presso il Conservatorio “O. Respighi” di Latina. Nel 2008 ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in “Discipline Musicali” indirizzo Musica da Camera con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Luciano Cerroni presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Braga” di Teramo. Il 22 giugno 2010 si è laureata con il massimo dei voti e la lode al BI.FOR.DOC. (Biennio Formazione Docenti) per la graduatoria AJ77 (Pianoforte) presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Braga” di Teramo. Il 29 giugno 2012 ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in “Discipline Musicali” indirizzo Pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Braga” di Teramo. Ha frequentato diversi corsi di perfezionamento tenuti dai M° Donella d’Alessio e Lucia Passaglia. Nel 1999 ha vinto il 1° premio al Festival Internazionale di Fivizzano (Massa Carrara) nella categoria musica da camera. Svolge intensa attività concertistica in diverse formazioni cameristiche sia come pianista che come clavicembalista (Duo pianistico, Duo violoncello e pianoforte, Duo flauto e pianoforte, Trio violino, violoncello e pianoforte, Trio clarinetto, violoncello e pianoforte, Trio pianistico, Duo soprano e pianoforte, Trio soprano, clarinetto e pianoforte, Duo violoncello e clavicembalo, Quartetto flauto, violino, violoncello e clavicembalo, Trio flauto dolce, viola da gamba e clavicembalo ecc…), esibendosi con grande successo di pubblico e di critica per diverse Associazioni ed Enti (Progetto Musica, E.S.C. Alessandro Longo, Chorus Line Club, Amici dell’Istituto di Musica di Montepulciano, Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, Palatenda di Fivizzano, Comune di Anzio, Comune di Lanuvio, Comune di Aprilia, Teatro Fara Nume di Ostia (RM), Museo degli Strumenti Musicali di Roma, Auditorium del Seraphicum di Roma, Palazzo Chigi di Ariccia, Università Cattolica di Roma, Teatro Manzoni di Pistoia, Oratorio Cavriani di Sustinente, Teatro Keiros di Roma ecc…) dedicandosi contemporaneamente all’attività didattica. È stata impegnata attivamente nella diffusione della musica colta in varie Scuole Statali di Roma e provincia come organizzatrice ed esecutrice di numerose lezioni-concerto. Dall’anno scolastico 1995/1996 all’anno scolastico 2009/2010 è stata collaboratrice nell’ambito dell’Educazione al suono e alla musica nella Scuola Elementare “Collodi” di Lavinio Anzio (RM). Dall’ottobre al marzo 2009 ha collaborato con l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. B. Pergolesi” di Ancona nella realizzazione del progetto denominato “Canti e Danze dal mondo” come Direttrice di coro. Nell’a.s. 2001/2012 è stata docente di Propedeutica Strumentale (Pianoforte) nella Scuola Primaria del Convitto Nazionale “Maria Luigia” di Parma, Istituzione scolastica in convenzione con il Conservatorio “Arrigo Boito”. Dal novembre 2010 è docente di Pianoforte nel Settore Propedeutico del Conservatorio “Lucio Campiani” di Mantova. Dall’ottobre 2012 è altresì docente di Musica d’insieme e Direttrice del coro di voci bianche del suddetto Settore. È titolare della cattedra di Pianoforte presso la SMS ad indirizzo musicale “L. B. Alberti” di Mantova.

CARLO BENATTI – nato a Mantova, si è diplomato a pieni voti presso il Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” della stessa città in Pianoforte, Organo, Canto Gregoriano e Composizione Organistica, Musica Corale e Direzione di Coro, Musica Vocale da Camera per il repertorio liederistico al pianoforte. Si è perfezionato alla scuola Diocesana di Brescia, all’Accademia Ambrosiana di Musica da Camera di Milano, all’Accademia Chigiana di Siena, alla Scuola “Hugo Wolf” di Acquasparta, a Monaco di Baviera, a Monza. Inoltre ha seguito corsi di perfezionamento per organisti e per l’improvvisazione all’organo presso la Cattedrale di Cremona; ha studiato composizione e seguito corsi per pianista collaboratore tenuti da insigni maestri del panorama musicale italiano. Ha tenuto concerti, in particolare in qualità di organista ma anche nella veste di pianista, direttore di coro e componente d’orchestra, in Italia, Francia, Germania, Lettonia, Spagna, Austria, Croazia, USA, Russia e svolge tutt’oggi intensa attività concertistica. Ha al suo attivo alcune pubblicazioni edite dalle note case editrici musicali Bardon Enterprises, Carrara ed Eridania. Ha realizzato diverse incisioni discografiche, alcune delle quali in prima registrazione mondiale, in qualità di organista e pianista, per le note case Bongiovanni di Bologna, La Bottega Discantica di Milano e Rainbow. Alcune registrazioni, per organo solo e per organo a 4 mani, sono state trasmesse su Radio Tre nazionale e alla Radio di Monaco di Baviera. Si occupa della valorizzazione del patrimonio musicale mantovano ed è direttore artistico della rassegna Organi Storici Mantovani. E’ membro dell’Associazione Culturale”Amici del Conservatorio” Lucio Campiani di Mantova. E’ titolare, come pianista accompagnatore nelle classi di canto e pratica dell’accompagnamento, presso il Conservatorio “E. Dall’Abaco“ di Verona.


 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.