PARCO DEL MINCIO – LE GEV SALVANO UN CIGNO ALLAMATO

Esche che sembrano pesciolini colorati, talmente invitanti da ingannare anche un esperto cigno che, suo malgrado ne resta vittima. È quanto accade sui laghi di Mantova dove questa mattina due GEV del Parco in normale servizio di vigilanza si sono imbattute in un esemplare adulto di cigno che tentava invano di liberarsi dalla scomoda esca.

cigno salvato dalle gev

L’animale era sul lago Inferiore e notando che era in difficoltà le GEV si sono avvicinate al bordo dell’acqua fino a quando il cigno si è avvicinato e lo hanno potuto catturare con un retino. Uno degli ami era conficcato nel becco. Una volta tolto il cigno ha potuto tornare alle sue normali abitudini.

gev parco del mincio.jpg

Le Guardie  Ecologiche Volontarie verificano che spesso questi e altri animali sono vittime di materiali lasciati alla deriva sulle sponde dei laghi.

Il Parco perciò si appella alla sensibilità di tutti i pescasportivi e li invita a essere scrupolosi, per impedire che questi episodi si ripetano.  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.