VERONA- PREMIO NAZIONALE PER L’ALTERNANZA ALL’ISTITUTO SANFELICE DI VIADANA

Sei scuole, tre licei e tre Istituti tecnici, si sono aggiudicate il podio, allestito all’interno di “Job&Orient” di Verona, del premio “Storie di alternanza”, promosso da Unioncamere e da 75 Camere di commercio. Dirimente, per la scelta dei vincitori, l’efficacia dei videoracconti ideati dai ragazzi e la qualità della formazione on the job acquisita durante i percorsi di alternanza scuola-lavoro.

sanfelici.jpg

Medaglia d’argento all’Istituto superiore “Ettore Sanfelice” di Viadana, i cui studenti hanno fatto da tutor digitali ai pensionati in collaborazione con la sezione locale del Sindacato pensionati Cgil e, al tempo stesso, hanno studiato, attraverso i documenti conservati nella biblioteca pubblica, la storia recente.

Il gradino più alto per la categoria Licei è andato ai ragazzi dei Istituto paritario “San Gregorio Magno” di Sant’Ilario d’Enza (Reggio Emilia), che hanno “adottato” e valorizzato con il proprio impegno il Museo del Parmigiano Reggiano, civiltà contadina e artigiana della Val d’Enza.

Terzo classificato infine il Liceo artistico “Amedeo Modigliani” di Giussano (Monza e Brianza), che ha realizzato un percorso espositivo in stretta collaborazione con una azienda del design.

Il Premio “Storie di alternanza”, al quale hanno partecipato 259 scuole (156 Istituti tecnici e professionali e 140 Licei), coinvolgendo complessivamente circa 2.500 studenti, ha l’obiettivo di valorizzare i racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dai ragazzi e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

I sei progetti premiati a Verona fanno parte della prima fase del Premio, relativa ai percorsi di alternanza presentati per la sessione del II semestre 2017. A questa seguirà la seconda fase, che prevede di candidare i video-racconti a partire dal primo febbraio fino al 20 aprile 2018. La cerimonia di premiazione è in questo caso in programma a  Roma a maggio.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.