GAZOLDO D/IPPOLITI – ASSOCIAZIONE POSTUMIA: GABRIELE BIANCARDI presenta il libro “IL MIO NOME È AIDA”

DOMENICA 17 DICEMBRE  alle ore 16.00 l’Associazione Postumia apre il sipario nella sede di piazzetta Postumia 2, in Gazoldo degli Ippoliti, con la presentazione del romanzo scritto da Gabriele Biancardi “IL MIO NOME È AIDA” (Minerva Edizioni). A conversare con l’autore, Claudio Pedrollo.

Sono nata a Suzzara, rotonda provincia del mantovano, nel novembre del 1911, la prima di ben sette figli…”

Questo romanzo è la storia di una ragazza madre, alla quale la vita e la società riservano tante avversità. Ma Aida, con incredibile tenacia, le affronta diventando una donna che non si piega alle imposizioni sociali per poter essere finalmente felice.

Gabriele Biancardi, nato nel 1965, trasmette in radio dall’età di 14 anni a Radio Dolomiti. Ha scritto lo spettacolo <Avete provato ad essere donne> rappresentato da numerose compagnie italiane. Ha quattro figli “pelosi”: Bruno, Kia, Grigio e Nano. Batterista swing e speaker di volley. Già autore con Sandro Bosisio di un libro particolare: <Anime vive>.

 

THEFREESPIRITSIl pomeriggio prosegue con il CONCERTO di NATALE dei THEFREESPIRITS. Immaginate di rivivere le emozioni di brani quali Yesterday Michelle dei Beatles, Jump dei Van Halen o Light my fire dei Doors… come non li avete mai ascoltati.
Il “quartetto” (voce femminile, chitarra, contrabbasso e batteria) interpreterà le magiche note delle grandi voci della storia della musica grazie a particolari arrangiamenti ispirati allo swing, ai ritmi brasiliani e sud-americani accanto ad evergreens intramontabili del jazz. Memori che siamo sotto Natale gusteremo i classici White Christmass, Jingle Bells eccetera, che renderanno l’atmosfera unica e indimenticabile!

Alle pareti della sala espositiva  si potranno ammirare gli stupendi “miciotti” di NANI TEDESCHI.

La mostra di SIMONE CORTELLAZZI < Chi ci salverà! > è, invece,  in ROCCA PALATINA (via Marconi, 123) – Salone dello Stemma.

Al termine brindisi augurale di Natale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.