CASTEL GOFFREDO – INCISIONE, MODA FOTOGRAFIA: AL VIA I CORSI AL MAST

Il M.A.S.T., Museo Arte Storia Territorio di Castel Goffredo, inaugurato nell’ottobre 2017, in collaborazione con il Gruppo San Luca Onlus propone una ricca programmazione di incontri e laboratori per conoscere e approfondire i temi legati alle collezioni del museo e alla creatività nelle sue diverse forme. La formazione e la ricerca sono infatti tra gli obbiettivi del museo che vuole essere uno spazio e un luogo di incontro e di crescita.

Dopo il grande successo del corso tenuto dal professor Giuseppe Fusari, storico dell’arte e direttore del Museo Diocesano di Brescia, dal mese di marzo partono interessanti corsi che spaziano dall’incisione, alla moda, alla fotografia, tenuti da esperti del settore.

INCISIONE: quattro incontri dedicati l’arte incisoria a partire dalle ore 20.45

  • Giovedì 8/03 Il giardino di Afrodite a cura di Chiara Fasser e Annamaria Donini

Chiara Fasser, laureata in Lettere Moderne a Milano, nel 1972 apre a Brescia la Galleria dell’Incisione, che dirige tuttora, specializzandosi nel settore della grafica mitteleuropea tra Otto e Novecento. Ha proposto mostre di autori spesso inediti, privilegiando l’area austriaca, cecoslovacca e tedesca dell’inizio del secolo, aprendosi anche all’arte giapponese.

Ha collaborato con gallerie ed enti pubblici nazionali e internazionali alla realizzazione di mostre e ha partecipato a fiere come Arte Fiera di Bologna e Miart di Milano.

Annamaria Donini, laureata in Storia dell’Arte Contemporanea all’Università di Milano, ha condotto la sua tesi di ricerca a Torino presso l’Archivio Felice Casorati, analizzando la presenza delle fonti nelle opere dall’artista novarese. Ha seguito un corso presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, conseguendo un diploma in management artistico. Dal 2015 è direttore incaricato presso la Collezione civica d’arte contemporanea (CoArtCo) di Bagnolo Mella, Brescia.

  • Giovedì 15/03 Da Mantegna a Morandi. L’invenzione artistica moltiplicata e divulgata attraverso l’incisione. La storia a cura di Claudio Ghisini

Claudio Ghisini ha condotto un’attività commerciale dedicata prevalentemente alla stampa, approfondendone, per passione e per dovere, l’evoluzione storica. Ha curato in particolare l’incisione mantovana del Cinquecento, il mondo di Giovan Battista Piranesi e la stampa popolare.

  • Giovedì 22/03 Da Mantegna a Morandi. L’invenzione artistica moltiplicata e divulgata attraverso l’incisione. Le tecniche a cura di Claudio Ghisini
  • Giovedì 29/03 Collezionare stampe. Amatori, artisti e conoscitori a Brescia tra Settecento e Ottocento a cura di Roberta D’Adda

Roberta D’Adda è conservatrice delle collezioni artistiche della Fondazione Brescia Musei, istituita nel 2007 per dare continuità di gestione alla partnership pubblico-privato che ha consentito la riapertura del Museo di Santa Giulia e la progressiva valorizzazione di Brescia come città d’arte. Laureata presso l’Università di Pavia, ha conseguito il dottorato di ricerca con una tesi dedicata a “Il collezionismo delle stampe a Brescia tra Sette e Ottocento”. Ha all’attivo numerose pubblicazioni; ha curato la segreteria scientifica del catalogo generale delle opere della Pinacoteca Tosio Martinengo di Brescia e l’ordinamento della stessa.

Gli incontri proseguiranno nel mese di aprile “SULLA MODA” e maggio “SULLA FOTOGRAFIA”.

Info e iscrizioni: info@mastcastelgoffredo.it oppure presso la sede del museo in via A. Botturi 3 (da mercoledì a domenica, 10:00 – 12:30 /14:30 – 17:30). Il costo è di € 60 (€ 45 per i soci del Gruppo San Luca).

www.mastcastelgoffredo.it

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.