TERRANOSTRA MANTOVA – consiglio in rosa e Groppelli confermato alla presidenza

Giuseppe Groppelli, 48 anni, titolare dell’agriturismo Corte Fattori di Monzambano, è stato confermato alla guida di Terranostra Mantova per il periodo 2018-2023. Sarà un consiglio in rosa, con la presenza di ben sei donne titolari d’azienda su un direttivo formato di 11 componenti. Nel precedente consiglio la percentuale di rappresentanza femminile era del 14 per cento, nel prossimo quinquennio le donne saranno la maggioranza.

Nuovo direttivo Terranostra Mantova 2018-2023

Nuovo direttivo Terranostra Mantova 2018-2023

È un segnale importante e significativo – afferma Giuseppe Groppelli – che rispecchia l’incremento delle imprenditrici femminili all’interno degli agriturismi mantovani. Anche la nuova figura degli agrichef, veri e propri ambasciatori della nostra agricoltura declinata in cucina, vede una netta prevalenza di donne: sette, tutte nel Basso mantovano, e un solo agrichef uomo, Stefano Cherubini, nell’Alto mantovano”.Il prossimo mandato, assicura Groppelli, “sarà all’insegna della continuità, nel solco della linea di Coldiretti e di Campagna Amica, attenta alla valorizzazione delle imprese agricole, ma anche del patrimonio culturale e identitario del territorio e della famiglia rurale”. Motivi per i quali gli agriturismi di Terranostra Mantova saranno in prima fila per la raccolta delle firme #stopcibofalso, petizione che Coldiretti consegnerà al Parlamento europeo, per difendere la salute dei consumatori, il diritto di essere informati e contrastare l’agropirateria e il falso cibo Made in Italy.

Da parte di Coldiretti è stato assicurato ancora maggiore impegno per la crescita di un comparto che sta mostrando una buona vivacità e che, nelle diverse offerte sul territorio, non manca di coniugare fantasia e tradizione.

Erminia Comencini

Terranostra e Campagna Amica fanno parte della rete vincente di Coldiretti, insieme a Giovani Impresa, al movimento Donne Impresa e ai Senior; in questa fase a Mantova notiamo un fermento positivo ed è per questo che la Federazione si impegnerà per sostenere le iniziative che avete in programma – ha esordito Erminia Comencini, direttore di Coldiretti Mantova -. Gli agriturismi e le nuove figure degli agrichef, in particolare, trasmettono l’abilità di cucinare e di valorizzare le produzioni agricole del territorio mantovano, che ha nell’agricoltura e nell’agroalimentare una delle voci più rilevanti dell’economia”.

Una delle missioni di Terranostra sarà quella di raccontare appunto la qualità e la biodiversità, anche nel piatto, delle diverse zone del Mantovano. “È per questo che abbiamo deciso di realizzare un libro con le ricette più tradizionali e gli agriturismi della rete di Coldiretti, che sarà in vendita anche online e che sarà tradotto in inglese, ha annunciato Groppelli, che ha ripercorso i momenti salienti del mandato precedente insieme ai partecipanti all’assemblea, da Expo Milano 2015 al grande evento dello scorso ottobre al Castello Sforzesco di Milano, dove l’agricoltura italiana è approdata nel cuore di Milano, passando per i corsi degli agrichef a Brescia e Pavia e la vittoria nel concorso gastronomico di Bergamo alla fine dello scorso anno, nell’ambito di Ea(s)t Lombardy.

Il nuovo consiglio eletto all’unanimità rimarrà in carica per il quinquennio 2018-2023: confermato alla vicepresidenza Roberto Gandolfi, che sarà coadiuvato da un comitato ristretto formato da Camilla Destro, Laura Paganini e Marco Busoli.

Il direttivo: Diego Amista (Corte Fabbrica, Motteggiana), Marco Busoli (Corte Casella, Bagnolo San Vito), Camilla Destro (Bitturelli, Ponti sul Mincio), Roberto Gandolfi (Gandolfi Roberto, Roncoferraro), Giuseppe Groppelli (Corte Fattori, Monzambano), Maria Grazia Maestri (Ibisco, Bagnolo San Vito), Sabrina Marai (Prandonino, Ponti sul Mincio), Stefano Mazzali (Corte Motte, Pegognaga), Laura Paganini (Corte Oppietti, Gazzuolo), Lisa Valli (Tre Ponti, Villimpenta), Viviana Zaltieri (La Margherita, Gazoldo degli Ippoliti).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.