MANTOVA – “THUN WINTER VILLAGE”: I MERCATINI DI NATALE ARRIVANO IL 1° DICEMBRE CON TANTE NOVITÀ

La tradizionale atmosfera dei mercatini di Natale tornerà a Mantova per il quarto anno consecutivo dal 1° al 26 dicembre 2018 grazie al “Thun Winter Village”. Se non saranno le montagne a fare da sfondo a questa tipologia di proposta, scenario tipico dei paesaggi altoatesini, nella città dei Gonzaga a contribuire a rendere il tutto ancor più ricco di fascino sarà Piazza Virgiliana ove sarà posizionato il “Mercatino di Natale a Mantova”.

Questo contesto, tra i più belli a livello ambientale, per quel che concerne Mantova, sarà il palcoscenico della nuova pista di pattinaggio denominata “Bustaffino Ice-Skate Park” aperta dal 1° dicembre 2018 al 23 gennaio 2018 oltre, ovviamente, ad ospitare più di cinquanta casette di legno all’interno delle quali vi saranno esposti prodotti dell’artigianato locale e di addetti ai lavori provenienti anche da altri territori.

A coordinare la macchina organizzativa di questa manifestazione saranno i responsabili dell’associazione culturale “46100 Live” che verranno affiancati in questa esperienza sia dal Comune di Mantova sia dalla Thun, azienda italiana leader negli oggetti da collezione, articoli da decoro interni e idee regato a livello mondiale, e da quest’anno anche da un altro marchio di rilievo nazionale, questa volta mantovano, ovvero Bustaffa industria casearia.

I vari aspetti del calendario di eventi abbinati a questa proposta sono stati presentati martedì 27 novembre 2018 nella sala Bonaffini del Comune di Mantova alla presenza del vice sindaco, Giovanni Buoli, del portavoce dell’associazione organizzatrice, Alessandro Carbonieri, dalla responsabile del marketing di Thun, Isa Pincella, dall’amministratore delegato di Bustaffa, Federica Freddi, che era affiancata dalla responsabile aziendale del marketing, Tiziana di Stefano.

In primo luogo è stato rimarcato il fatto che la manifestazione mantovana ha già raggiunto livelli di prestigio e di interesse non indifferenti che premiano coloro che sin dall’inizio hanno creduto nella validità del progetto di base.

Un progetto che sottolinea come “Thun Winter Village” non sia una fiera campionaria ne tantomeno una fiera del cibo.

A tale proposito è stato sottolineato dal portavoce dell’associazione culturale “46100 Live” che solamente il 7% degli espositori si collocano in questo ambito e questi puntano soprattutto sulla degustazione dei prodotti tipici.

Molte le novità che renderanno il tutto ancor più coinvolgente tra queste la presenza della casetta dedicata ai prodotti della Bustaffa che sarà animata dal nuovo testimonial dell’azienda virgiliana ovvero Bustaffino.

La pista di pattinaggio sarà più ampia di quella dello scorso anno e in più su di essa verranno proposti spettacoli che avranno come protagonisti i campioni del mondo categoria juniores di pattinaggio e alcuni artisti del Circus De Soleil.

Inoltre il Trenino di Natale trasporterà i visitatori all’interno del centro storico di Mantova con un percorso rinnovato rispetto a quello delle edizioni precedenti.

Per completare il quadro vale la pena sottolineare che Trenord ha creato per i viaggiatori lombardi un biglietto speciale per partecipare al “Thun Winter Village” al costo di 13 euro andata e ritorno.

PRESENTAZIONE VILLAGGIO THUN.jpg

Questa manifestazione – ha ricordato il vice sindaco di Mantova, Giovanni Buoli – è per noi un motivo di soddisfazione perché sa creare, in una delle piazza più belle della nostra città, la giusta atmosfera in uno dei periodi più affascinanti dell’anno. Inoltre esalta alcuni aspetti, vedi la qualità dei prodotti artigianali e di quelli da regalo natalizio, che possono essere considerati vere e proprie eccellenze del nostro territorio ed anche di quelli provenienti da altre zone del Paese. Altro aspetto che reputo di rilievo è il valore della collaborazione che si è instaurata tra pubblico e privato; sinergie che contribuiranno a far crescere il nostro territorio”.

Il nostro intento – ha poi rimarcato Isa Pincella della Thun di Mantova – è quello di raggiungere una sempre più radicata integrazione con il territorio e la comunità. La nostra azienda crede molto nella possibilità di essere un riferimento non solo per il settore imprenditoriale ed economico locale. Per questo crediamo molto in progetti come questo e lo consideriamo anche un primo passo per qualcosa di molto più grande che intendiamo sviluppare nei prossimi anni”.

Con grande entusiasmo – afferma con un pizzico anche di orgoglio Federica Freddi amministratore delegato della Bustaffa industria casearia – abbiamo accettato di essere protagonisti in questa manifestazione. Proporremo nella nostra casetta di legno i nostri prodotti in una veste nuova e ancor più gustosa”.

L’edizione 2018 del Thun Winter Village – precisa il portavoce dell’associazione culturale 46100 live, Alessandro Carbonieri – porrà l’accento sulla qualità ed anche su elementi come il rispetto e l’educazione visto il contesto nel quale si svolgerà il tutto che ovviamente merita di essere valorizzato in tutti i modi possibili”.

Paolo Biondo (foto APB e di repertorio 2017)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.