GRAZIE DI CURTATONE – CONTRATTO DI FIUME MINCIO: CINZIA DE SIMONE, DIRETTORE DEL PARCO DEL MINCIO, CHIUDE IL CICLO DI INCONTRI

È in programma sabato 23 febbraio l’appuntamento finale con il ciclo di incontri sulla natura del Parco del Mincio organizzati da Infopoint e Comune di Curtatone, in collaborazione e con il sostegno scientifico e tecnico del Parco del Mincio.

Nella sala conferenze dell’Infopoint di Grazie di Curtatone, il direttore del Parco, Cinzia De Simone, illustrerà le azioni e gli obiettivi del Contratto di Fiume Mincio, accordo di programmazione negoziata sottoscritto da oltre 60 enti, istituzioni e associazioni e coordinato da Parco del Mincio in qualità di capofila, finalizzato alla tutela e valorizzazione delle risorse idriche e degli ambienti connessi agli ecosistemi del fiume Mincio.

Gli interventi operativi del Contratto di Fiume sono organizzati in un denso programma d’azione che individua opere e interventi strategici in materia di riqualificazione ambientale, miglioramento della qualità delle acque, interventi in ambito agricolturale, interventi sulla rete di raccolta e di trattamento delle acque reflue, salvaguardia e restauro del paesaggio fluviale, coordinamento territoriale e governance locale, diffusione e condivisione di informazioni sul bacini, educazione ambientale e comunicazione.

PELLIZZER

Intorno all’attuazione del Contratto di Fiume si concentrano i maggiori sforzi dell’ente Parco, dei suoi organi e del suo staff – commenta il presidente del Parco del Mincio Maurizio Pellizzer -. La realizzazione del Contratto è infatti strategica per la salute e la conservazione dell’ecosistema del fiume Mincio e per il benessere delle comunità che vivono intorno all’asta del fiume: per noi è fondamentale far comprendere che una solida riserva di capitale naturale rappresenta una ricchezza di inestimabile valore per le popolazioni locali. La sensibilità dell’opinione pubblica intorno a queste tematiche sta fortunatamente crescendo e l’ampia partecipazione a questo ciclo di incontri rappresenta per noi una gradita conferma della tendenza in atto”.

La conferenza, a partecipazione gratuita e aperta a residenti e non, si svolge nella saletta riunioni al primo piano della palazzina dell’ex Foro Boario che ospita l’infopoint delle Terre del Mincio, a Grazie di Curtatone, con inizio alle 15.30.

(foto Parco del Mincio)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.