VIADANA – RETE ROSA DALL’1 AL 10 MARZO ORGANIZZA UNA SERIE DI EVENTI DEDICATI ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

FESTA DELLA DONNA.jpg

 

La Giornata Internazionale della Donna si festeggia ogni anno l’8 marzo. Il suo significato è quello di ricordare le conquiste politiche, sociali, economiche e le violenze che le donne hanno subito nella storia. Sono molti gli avvenimenti che dai primi anni del ‘900 hanno portato alla lotta per la rivendicazione dei diritti delle donne e all’istituzione della Giornata internazionale della donna; come ad esempio, il primo evento importante fu il 6° Congresso della seconda Internazionale socialista svoltosi a Stoccarda dal 18 al 24 agosto 1907: si discusse della questione femminile e del voto alle donne.

Rete Rosa Viadana organizza una serie di eventi dall’1 al 10 marzo presso la sede dell’Associazione La Meridiana di Viadana e al Teatro Olimpico di Sabbioneta dove la Compagnia Teatrale “Il Palcaccio” metterà in scena la commedia  “…ma è davvero un libertino” per la regia di Gabriele Bussolotti.

  • Venerdì 1° marzo ore 21.00

Cinema Rosa presso la Meridiana con proiezione del film “50 Primavere di Blandine Lenoir”

  • Venerdì 8 marzo alle 21.00

Cinema Rosa con brindisi presso l’associazione La Meridiana e proiezione del film “Quasi nemici”

ma è davvero un libertino.

  • Sabato 9 marzo ore 21.00

al Teatro Olimpico di Sabbioneta il Gruppo Teatrale Il Palcaccio di San Giorgio di Mantova porterà in scena la divertente commedia di Alfredo Balducci  “…ma è davvero un libertino” per la regia di Gabriele Bussolotti, con: Daniela Perboni, Simona Pezzali,Chiara Tovagliari, Francesca Bonisoli, Sonia Pasqualini, Enrico Valdisolo. Musiche di Giorgio Pavesi, luci di Marco Berzaghi, scenografie di Manuela Longhini e Nuncio Allari.

La commedia racconta la vita di uno scapolo diviso tra il puro amore per l’innocente fidanzata, e la travolgente passione per la sensuale amante.

A quale delle due donne rinunciare? E come effettuare la scelta, se si tratta di sentimenti così diversi?

enrico valdisolo

Il nostro protagonista  compie sinceri sforzi per uscire dal pasticcio, ma le difficoltà sono tante: è inutile nasconderlo, specialmente quando la fidanzata e l’amante si scambiano le parti, o quando i due ruoli rischiano addirittura di riunirsi in una nuova arrivata.

Alla fine le donne saranno ben cinque che strapazzano, bistrattano e attaccano, il povero uomo facendo di lui, da indeciso e licenzioso libertino, una marionetta nelle mani del gentil sesso. Un intreccio di situazioni imbarazzanti e all’apparenza irrisolvibili che creano un tessuto drammaturgico di collaudato e inesauribile  divertimento per il pubblico.

  • Domenica 10 marzo alle ore 15.00

a conclusione del ciclo d’incontri l’Associazione Rete Rosa ha organizzato una visita guidata al Borgo dei Bertivoglio a Gualtieri (costo 10.00 euro). Ritrovo in piazza della Libertà a Viadana. Per prenotare e avere maggiori informazioni chiamare il 338.3519874

Gli eventi godono del patrocinio del Comune di Sabbioneta e dell’Associazione La Meridiana onlus.

(GB)

 

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.