VIADANA – AL VIA LA RASSEGNA “INCONTRI D’AUTORE” ORGANIZZATI DA FONDAZIONE DANIELE PONCHIROLI

Fondazione Daniele Ponchiroli con il patrocinio del Comune di Viadana organizza dal 6 marzo all’8 maggio la rassegna INCONTRI D’AUTORE 2019 che si terrà alla Biblioteca di San Matteo delle Chiaviche (via Ghetto 5) e al Mu.Vi. Museo di Viadana Antonio Parazzi (Piazza A. Manzoni 4).

museo di viadana

Tutti gli incontri si tengo a partire dalle ore 21.15. Il primo appuntamento si terrà mercoledì 6 marzo alla Biblioteca di San Matteo delle Chiaviche con lo scrittore AFRO SOMENZARI “IL VENDITORE DI ANGELI CUSTODI” racconti brevi  QUADERNI DELLA FONDAZIONE DANIELE PONCHIROLI (n. 2) dialoga con l’autore il Prof. Gino Ruozzi dell’Università di Bologna

GUIDO CONTI.jpgMartedì 19 marzo – Biblioteca di San Matteo delle Chiaviche incontro con lo scrittore GUIDO CONTI che presenterà il suo romanzo “QUANDO IL CIELO ERA IL MARE E LE NUVOLE BALENE” (Giunti Editore).

«Vedi dove cresce l’erba?» Con la mano aperta accarezzò la terra dura e poi la picchiò con un pugno. «Questo una volta era il fondo del mare e le balene volavano in cielo dove oggi corrono le nuvole!» diceva guardando verso l’alto, mentre le nuvole leggere stavano immobili nell’azzurro.»

Un romanzo tra guerra e pace, realistico e fantastico, poetico e fluviale, come il Po che bagna una terra avventurosa.

Mercoledì 3 aprile al Mueseo di Viadana incontro con il Prof. EMANUELE MARAZZINI presentazione Tesi di Laurea “Once in a lullaby…” Elementi fiabeschi in UNA QUESTIONE PRIVATA di Beppe Fenoglio. Un’ipotesi.

paola montagner.jpg

Mercoledì 17 aprile sempre al Museo di Viadana incontro con la scrittrice PAOLA MONTAGNER presentazione romanzo “UNA FATA MORGANA Amman, 2005”. Ad introdurre l’autrice è stat invitata PAOLA MONTAGNER

L’opera si riconduce a un evento reale avvenuto nel novembre 2005 ad Amman, capitale della Giordania. Una serie di attentati sincronizzati colpisce tre grandi alberghi di una catena americana, provocando morte e distruzione. In uno di essi soggiorna un gruppo di medici italiani invitati a partecipare a un congresso scientifico internazionale. Tra loro Sandra e Mansour, i protagonisti del manoscritto, fra cui nasce una storia d’amore…

PAOLA MONTAGNER è nata a Treviso, ma da molti anni vive a Revere di Borgo Mantovano. Medico internista eclettico, mente curiosa, aperta alle innovazioni e alle terapie alternative scientificamente comprovate, ha sposato un collega di nazionalità siriana da cui ha avuto due figli. Sposare un uomo di cultura araba ha fortemente contribuito a sviluppare la sua sensibilità verso mondi diversi da quello a lei noto e verso il Medio Oriente in particolare. È da sempre un’avida lettrice, un’appassionata viaggiatrice e una scrittrice per diletto. Un voluminoso baule colorato contiene i suoi diari di viaggio; vorrebbe aggiungerne almeno un altro. 

Mercoledì 8 maggio ultimo appuntamento della rassegna, al Museo di Viadana ci sarà la presentazione del romanzo inedito “WILD WAVE Tsunami cosmico” QUADERNI DELLA FONDAZIONE DANIELE PONCHIROLI (n. 3) di FABIA GARDINAZZI. Con l’autrice sarà presente il Prof. Ennio Gozzi Università di Trieste.

(GB)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.