OSTIGLIA – ARRESTATI DUE NORD AFRICANI PER RESISTENZA E VIOLENZA A PUBBLICO UFFFICIALE

In Ostiglia, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno arrestato per i reati di “resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, lesioni personali, rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato”, un 33enne ed un 22enne entrambi nord africani residenti della zona.

manette

 

Il 33enne in evidente stato d’ebrezza alcolica, alla vista dei militari operanti intervenuti per la segnalazione di due persone sospette nel parcheggio di un supermercato della zona, in maniera esagitata ha minacciato, ingiuriato spintonato e morso i militari intervenuti.

Nella circostanza, il 22enne invece ha spintonato più volte gli stessi operanti cercando di opporre il fermo del 33enne per favorirgli la fuga. Durante la fase concitata di contenimento, i militari hanno riportato delle lievi lesioni. Le persone arrestate, dopo le formalità di rito, sono state tradotte agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In tale contesto, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto o persone sospette.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.