ASOLA – REUMATOLOGIA DI PROSSIMITÁ CONVEGNO CON GLI SPECIALISTI PER L’INTEGRAZIONE OSPEDALE-TERRITORIO

OSPEDALE DI ASOLA 1Dal mese di gennaio sono stati riattivati, dopo un periodo di sospensione, gli ambulatori di Reumatologia e di Endocrinologia dell’ospedale di Asola, nell’ambito della struttura di Medicina del presidio, diretta da Marco Ghirardini. I medici responsabili dei due ambulatori sono rispettivamente lo stesso Ghirardini e Nicola Venturi. Una scelta importante nell’ottica della medicina di prossimità, che secondo la riforma regionale ha l’obiettivo di avvicinare le cure al paziente anche dal punto di vista della logistica, creando una rete di assistenza articolata sull’intero territorio mantovano.

Domani, sabato 23 marzo, nell’Aula Comunale di Asola (piazza XX Settembre, 1), si terrà il convegno dal titolo Reumatologia e Territorio, patrocinato da ASST, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri e Comune di Asola che vedrà la partecipazione degli specialisti del settore.

Sarà anche presente l’associazione ALOMAR, in rappresentanza dei malati reumatici. Si parlerà di artrite reumatoide, artrite psoriasica, artropatie, fibromialgia, connettiviti e altre malattie. L’evento sarà inoltre un’occasione di raccordo con i medici di medicina generale, sempre nello spirito della riforma regionale, che assegna loro un ruolo chiave nella stesura dei PAI.

Si alterneranno al tavolo dei relatori: i reumatologi Ennio Giulio Favalli, dell’Istituto Ortopedico Gaetano Pini, Marilena Frigato, Marco Ghirardini e Viviana Ravagnani dell’ASST di Mantova; il gerontologo e specialista in malattie metaboliche dell’osso Carmine Matarazzo, dell’ASST di Mantova, il reumatologo della Fondazione Maugeri di Castel Goffredo Gian Antonio Saviola; il reumatologo dell’ASST Spedali Civili di Brescia Marco Taglietti.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.