MANTOVA – TERMINATA LA CICLOPEDONALE DI VIA REA. I QUARTIERI SEMPRE PIÙ VICINI AL CENTRO

Si sono conclusi i lavori della pista ciclopedonale di via Rea, la strada che collega viale Piave al cavalcavia di Belfiore. L’opera è stata inaugurata giovedì 10 ottobre dal sindaco di Mantova Mattia Palazzi e dall’assessore ai Lavori Pubblici Nicola Martinelli. Presenti anche il consigliere comunale Enrico Grazioli, tecnici e progettisti.

Rea1.jpg

L’intervento è stato realizzato grazie ai finanziamenti del Comune di Mantova (67mila euro, ente appaltante) e della Regione Lombardia che ha stanziato altri 67mila euro per interventi straordinari sulla viabilità.

Rea5.jpg

L’iniziativa rientra nel programma per lo sviluppo e la messa in sicurezza di itinerari e percorsi ciclabili e pedonali. Ora i ciclisti e i pedoni potranno percorrere questo tratto senza percoli. La pista, lunga 95 metri e larga 2,5 metri, è stata asfaltata e protetta. L’illuminazione è stata integrata con un punto luce a led. Quando la stagione lo permetterà sarà piantumato un filare di carpini in fianco al percorso ciclabile. Via Rea, è una strada molto trafficata ed ha un ruolo strategico nella rete ciclabile della zona. La sua realizzazione rappresenta la continuazione della pista del cavalcavia.

E’ stato creato un tratto di ciclopedonale bidirezionale su corsia riservata. La riqualificazione dell’area, che comprende anche nuovi percorsi ciclabili, completa il raccordo del sistema ciclabile che collega il centro storico (stazione ferroviaria) con le direttrici ciclabili regionali Tirrenica, la via delle Risaie e la regionale Sole. I lavori sono iniziati nel mese di marzo di quest’anno e sono stati eseguiti dall’impresa Vierre Costruzioni di Erbè.

Rea3.jpg

Un altro tratto di pista ciclabile fondamentale è stata fatta – ha sottolineato il sindaco Mattia Palazzi -. In soli quattro anni abbiamo collegato tutti i quartieri al centro di Mantova. In luglio abbiamo inaugurato la pista sul cavalcavia in viale Pompilio, ora sono terminati i lavori anche in via Rea, tra pochi mesi inaugureremo il ponte ciclopedonale di Fiera Catena e la ciclabile da San Giorgio a Lunetta. Ma abbiamo in cantiere anche la ciclabile dal cavalcavia a Borgochiesanuova, viale Piave, per collegarla a Pradella e viale Risorgimento. Continuiamo a insistere con Ministero dell’Ambiente e speriamo che presto si decida e autorizzi l’apertura della ciclabile di via Brennero. Avere più piste ciclabili significa avere più sicurezza, più bici e meno auto in circolazione, meno smog e più salute”.

Inauguriamo un importante lavoro che continua il piano delle piste ciclabili, una rete che rappresenta un primato per la nostra città – ha sottolineato l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli –. Questo tratto è funzionale a più collegamenti tra il centro storico e altre infrastrutture esterne”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.