MANTOVA – COSÌ È LA VITA. L’ARTE DI FRANCO GIRONDI alla GALERIE LACKE & FÄRBEN DI BERLINO

Il 9 novembre a Berlino alla Galerie Lacke & Färben – Brunnenstraße 170 si inaugura la mostra COSÌ È LA VITA dell’artista concettuale Franco Girondi, un maestro che dopo cinquant’anni di ricerca ha segnato una delle pagine più interessanti dell’arte contemporanea italiana. Vernissage ore 17.00 alla presenza dell’artista. 

La personale di Franco Girondi fa parte del progetto curatoriale di Giammarco Puntelli La Solitudine dell’Angelo che si sviluppa tra Berlino e Tirana e che è accompagnato da un catalogo dell’Editoriale Giorgio Mondadori.

Oro, vetro, fuoco 3, oro, vetro, acrilico e combustione su tela, cm 142×101, 2017

Oro, vetro, fuoco 3, oro, vetro, acrilico e combustione su tela, (cm 142×101, 2017)

A corredo della mostra, troviamo un prezioso catalogo edito da Il Rio Edizioni in cui è presente un testo di rara poesia firmato da Roberta Frabetti. Il saggio critico parte dal libro di Mario Luzi Viaggio terrestre e celeste di Simone Martini che diventa la chiave di lettura per leggere l’opera recente di Girondi.

Danza, collage di tessuto, oro e acrilico su tavola, cm 100x72, 2018

DANZA, collage di tessuto, oro e acrilico su tavola, (cm 100×72, 2018)

Franco Girondi è nato nel 1946. I primi esperimenti di pittura risalgono al 1963 e furono incentivati da un amico di famiglia: il gallerista milanese Silvano Falchi della Galleria Blu. Nei decenni successivi l’arte di Girondi tocca materiali e tecniche diverse – collage, assemblaggi e sovrapposizioni di stoffe, legni, carte, sabbia, pizzi antichi, sete – attraverso un processo di purificazione della materia.

Negli anni 2000 la ricerca formale di Girondi si è concentrata sul dato pittorico, indagando forme e colori quali voci proprie della trascendenza che l’artista deve recepire mettendosi in ascolto, in dialogo con le proprie opere. Negli ultimi anni, è tornato a realizzare anche collage polimaterici, spesso con rimandi a città del mondo, e ha dato vita a una serie di oggetti concettuali.

L’esposizione rimarrà aperta al pubblico fino al 4 dicembre 2019.

Galleria Lacke & Farben Brunnenstraße 170 Berlino

 

Tel (030) 48625711 | Fax (030) 48625712 info@lackefarben.de | www.lackefarben.com

GB (Le immagini qui riprodotte sono state fornite ad esclusivo utilizzo dell’articolo)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.