MANTOVA – LE AZIENDE AGRICOLE CHIUDONO. CONFAI MANTOVA: MANCA ATTENZIONE AL SETTORE -0,5

marco speziali

Quanto affermato da Coldiretti sulla costante mortalità delle aziende agricole, che secondo i dati della Camera di Commercio nel terzo trimestre 2019 diminuiscono di un ulteriore 0,5%, è condiviso anche da Confai Mantova: senza un’adeguata attenzione da parte del governo, l’agricoltura rischia di perdere competitività e diventa sempre più concreta la perdita di peso del settore primario nell’ambito dell’economia territoriale”.

È quanto afferma Marco Speziali, presidente di Confai Mantova, che ribadisce il pericolo di un arretramento del posizionamento dell’agricoltura, qualora le imprese agromeccaniche non fossero più in grado di garantire un livello di innovazione adeguato alle necessità del comparto.

Sandro-Cappellini

In questi anni abbiamo evidenziato come, grazie proprio al contoterzismo, le aziende agricole abbiano seguito un percorso di consolidamento, rafforzando la maglia poderale e attuando economie di scala che hanno ridotto i costi di produzione – osserva il direttore di Confai Mantova, Sandro Cappellini -. Purtroppo dal governo non arrivano segnali di adeguato interesse verso la meccanizzazione agricola e, anzi, si intensifica la burocrazia proprio mentre si continua a non prevedere alcun incentivo alle imprese agromeccaniche”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.