MANTOVA – Václav Havel. Una rivoluzione esistenziale: conferenza di STEFANO BRUNO GALLI

STEFANO BRUNO GALLI.jpg

Sabato 14 Dicembre  ore 10 Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova, conferenza di STEFANO BRUNO GALLI, assessore all’autonomia e Cultura della Regione Lombardia sul tema “Václav Havel. Una rivoluzione esistenziale” in ricordo dell’avvocato professor Piero Gualtierotti.

Václav Havel. Una rivoluzione esistenziale.jpg

Václav Havel (1936-2011), poeta, drammaturgo, filosofo, dissidente, politico, è stato uno dei grandi personaggi che hanno segnato in profondità la storia del Novecento europeo. Protagonista di una parabola esistenziale che neppure lui – drammaturgo dell’assurdo – avrebbe mai pensato di scrivere: incarcerato dal governo cecoslovacco come dissidente sino a pochi mesi prima della Rivoluzione di velluto del 1989, divenne poco dopo il presidente della repubblica del suo Paese. In questo libro, arricchito dalla prefazione di Michael Zantovsky – già membro della segreteria politica della presidenza della Repubblica Ceca e amico intimo di Havel – Stefano Bruno Galli ripercorre la vicenda biografica e intellettuale di Václav Havel, segnata da grandi dissidi politici e altissimi risultati culturali: una figura che per intransigenza e coraggio è stata punto di svolta non solo nelle vicende del suo Paese, ma per l’Europa tutta.

Dialogano con lui: Roberto Navarrini, presidente dell’Accademia Nazionale Virgiliana, e Nanni Rossi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.