REGGIOLO APPROVA IL BILANCIO DI PREVISIONE 2020: Tariffe invariate e sostegno all’associazionismo

Roberto Angeli-sindaco di Reggiolo

Investimenti, agevolazioni fiscali, tariffe dei servizi invariate e sostegno all’associazionismo. Il Comune di Reggiolo ha approvato il bilancio di previsione 2020 puntando sulla crescita e il sostegno ai cittadini. Tra le principali novità del bilancio c’è la rimodulazione dell’Irpef con la soglia di esenzione che passa da un reddito di 10mila euro a un reddito di 12mila euro. In questo modo aumenterà il numero dei lavoratori che potranno usufruire dell’agevolazione.

Anche nel 2020 tutte le tariffe dei servizi rimarranno invariate. Inoltre, grazie ai fondi messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna, saranno abbassate le rette del nido del 65% per tutte le famiglie con un Isee inferiore di 26mila euro.

Sul tema degli investimenti il piano delle opere pubbliche per il 2020 prevede un importo di lavori superiore ai 10 milioni di euro.

Gli interventi, in buona parte finanziati dalla Regione, riguarderanno la Rocca medievale (nel 2020 si vedrà la progettazione esecutiva), la scuola media Carducci in fase di progettazione esecutiva, l’intervento di recupero e restauro della ex scuola elementare di Villanova, la riqualificazione dell’area delle Pradelle destinata a parco urbano, la ristrutturazione della chiesetta di San Venerio appena acquisita dal Comune grazie alla donazione della famiglia Bianchi.

Rilevante anche il sostegno alle associazioni di volontariato e sportive: nel 2020 i contributi erogati supereranno i 250mila euro.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.