SOLETERRE tra i premiati della 3ª edizione del PREMIO #MAISOLI PER LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

SOLETERRE ONLUS ha ricevuto oggi, nel corso di una celebrazione che si è tenuta presso l’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia con la conduzione di Rudy Zerbi, il premio #MAISOLI per la categoria CON CHI HA BISOGNO.

PREMIO MAISOLI A SOLETERREIl prezioso riconoscimentovoluto dall’Assessore al Welfare di Regione Lombardia Avv. Giulio Galleracelebra il lavoro quotidiano di tutte le realtà lombarde che operano nel settore della Sanità, con il loro importantissimo supporto, e premia le associazioni che nel corso del 2019 si sono più distinte con il loro operato. Durante l’evento vengono premiate trentadue associazioni divise in quattro gruppi: Con Chi Ha Bisogno, Con La Vita, Con I Bambini e Con I Più Fragili.

Damiano Rizzi copia

“È stata una bellissima mattinata, è incredibile conoscere e sentire le storie delle centinaia di associazioni di volontariato che lavorano negli ospedali di Regione Lombardia – ha commentato così Damiano Rizzi, presidente di Soleterre – Viene da pensare, allargando alle altre regioni italiane, ad un’Italia intera capce di collaborare per la creazione di un Welfare che riesce ad arrivare e a non fare sentire sole le persone nella malattia. Una capacità degli uomini e delle donne di fare gruppo e creare una comunità umana che viene prima di tutto il resto”

Soleterre è una Fondazione che lavora per il riconoscimento e l’applicazione del Diritto alla Salute nel suo significato più ampio. Oltre a fornire cure e assistenza medica, si impegna per la salvaguardia e la promozione del benessere psicofisico per tutti e tutte, sia a livello individuale che collettivo, a ogni età e in ogni parte del mondo. La prevenzione, la denuncia e il contrasto delle disuguaglianze e della violenza, qualsiasi sia la causa che la genera, sono parte integrante dell’attività di Soleterre: perché “Salute è giustizia sociale”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.