CASTIGLIONE D/STIVIERE, VARIABILE ENSEMBLE IN CONCERTO A PALAZZO BONDONI PASTORIO

variabile ensamble 1.jpgLa stagione cameristica 2020 organizzata dalla Fondazione Palazzo Bondoni Pastorio in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Mantova prosegue con lo straordinario concerto del quartetto Variabile Ensemble, venerdì 28 febbraio alle ore 20:30.

Nel salone aureo affrescato del palazzo seicentesco il quartetto Variabile Ensemble formato da Giampaolo Stuani, pianoforte – Claudia Lapolla, violino – Giovanni D’Aprile, corno – Nicola Santochirico, tromba -suonerà musiche di:

– J. Brahms, Trio op. 40 per violino, corno e pianoforte
– E. Ewazen, Trio per tromba, violino e pianoforte

Direttore musicale: Luigi Attademo

Il VARIABILE ENSEMBLE nasce per volontà di un gruppo di amici musicisti con la passione per la Musica da Camera.

Lo scopo dell’Ensemble è la divulgazione di un repertorio cameristico raramente eseguito, soprattutto in Italia, che prevede la combinazione di diverse famiglie di strumenti (tastiere, archi, ottoni); da qui l’oggetto “Variabile”, proprio per evidenziare la natura dell’organico.

I componenti del Variabile Ensemble oltre all’attività didattica vantano importanti esperienze concertistiche sia da solisti sia in orchestra, avendo collaborato e collaborando tutt’ora con le più importanti istituzioni liriche e sinfoniche d’Italia quali: Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro alla Scala di Milano, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

palazzo bondoni pastorio

GB

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.