CORONAVIRUS MANTOVA, STRADONI: “Grande sostegno da Regione Lombardia per nuovo personale, strumentazione tecnica e finanziamenti”

Raffaello Stradoni dir. generale Asst Mantova

Un grande sostegno da Regione Lombardia per nuovo personalestrumentazione tecnica e finanziamenti”. Lo ha dichiarato il direttore generale di ASST di Mantova Raffaello Stradoni durante la conferenza stampa convocata oggi a margine dell’Unità di crisi, sottolineando il grande apporto regionale per l’emergenza Coronavirus.

A fronte di fondi specifici in arrivo da Milano, l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Strada Lago Paiolo sta infatti valutando il fabbisogno di professionisti aggiuntivi da inserire in organico, nonché di attrezzature indispensabili per garantire l’assistenza.

Il direttore ha inoltre ringraziato le fondazioni private, che stanno accogliendo pazienti inviati da ASST: “Sia l’ospedale di Castiglione delle Stiviere che Green Park hanno reso disponibili posti letto per i malati in condizione cliniche stazionarie o in convalescenza. Ci appoggiamo anche a Suzzara e al San Clemente”.

Oggi Stradoni ha fatto visita al presidio di Asola, particolarmente interessato dall’arrivo di pazienti dalla confinante provincia di Cremona. L’ipotesi è quella di aumentare anche ad Asola il numero di posti letto per nuovi casi.

Sul fronte dell’attività ambulatoriale, nell’ambito delle misure di contenimento e di sicurezza, si conferma anche per questa settimana la chiusura del punto prelievi di Campitello (mercoledì 4 marzo) e di Castelbelforte (sabato 7 marzo).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.