FONDAZIONE BAM – NUOVO BANDO DI 200.000 EURO A FAVORE DI RESIDENZE SANITARIE ASSISTENZIALI PER ANZIANI E DISABILI

ALBERTO ARRIGO GIANOLIO PRESIDENTE FONDAZIONE BAM

ALBERTO ARRIGO GIANOLIO PRESIDENTE FONDAZIONE BAM

Mantova, 29 aprile – Per fronteggiare la situazione drammatica che ha investito le residenze sanitarie assistenziali dedicate ad anziani e disabili della provincia di Mantova, la Fondazione Banca Agricola Mantovana ha stanziato 200.000 euro con provvedimento d’urgenza.

Le risorse serviranno per finanziare un bando dedicato alla copertura delle spese connesse alla gestione dell’emergenza, come ad esempio, l’acquisto di materiale e attrezzature di presidio ai contagi, il riallestimento degli spazi interni e lo spostamento degli ospiti in aree protette.

In una situazione eccezionale e complessa come quella che stiamo vivendo, il Consiglio di Amministrazione della Fondazione BAM ha deciso di attivare una specifica linea di intervento: un bando dedicato alle RSA e RSD che opera con meccanismi nuovi rispetto a quanto fatto in precedenza.

La difficoltà del momento e i disagi che i più fragili stanno sopportando in questo periodo hanno indotto la Fondazione a modificare alcune regole e procedure interne a favore della semplificazione e velocizzazione delle operazioni:

  • il Bando adotta una modalità a sportello: non ci sarà cioè un termine di presentazione delle domande e le risorse verranno assegnate fino a esaurimento fondi;
  • il modulo per la richiesta di contributo è stato semplificato;
  • è possibile ottenere un contributo fino ad un massimo dell’80% delle spese e con un tetto massimo per intervento di 20.000 euro;
  • si potrà fare richiesta di un anticipo fino al 50% delle spese documentabili;
  • è prevista la sospensione per quest’anno della seconda scadenza di presentazione delle richieste di contributo per i Progetti di Terzi, prevista per il 30/09.

I soggetti che possono partecipare al Bando e richiedere contributi sono le RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) e le RSD (Residenze Sanitarie per le persone con Disabilità) rette da Enti No Profit con sede legale nel territorio della provincia di Mantova.

Le organizzazioni no profit che intendono avanzare domanda di contributo in linea con il Regolamento del Bando, dovranno compilare il modulo corredato dagli allegati richiesti scaricabili dal sito internet della Fondazione al link https://www.fondazionebam.it/it-it/bandi.aspx e inviarli esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo: fondazione.bam@postacert.gruppo.mps.it.

Il presente intervento si affianca alla donazione di 100.000 euro che, il mese scorso, la Fondazione BAM ha elargito a favore delle strutture di Pronto Soccorso degli ospedali di Mantova e di Pieve di Coriano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.