GIUSI ZANICHELLI RACCONTA “MATILDE: UNA DAMA DI FRONTIERA”

L’Associazione Matildica Internazionale – Matilda of Canossa International Association (AMI-MIA) o.d.v., presieduta dal professor Paolo Golinelli, completa con questa la serie della Conferenze Matildiche, inviate nei due mesi del confinamento Covid-19. Si tratta di una lezione molto interessante di GIUSI ZANICHELLI, già professore ordinario dell’Università di Salerno, allieva a Parma di Arturo Carlo Quintavalle, grande studiosa di miniature medievali su: MATILDE: UNA DAMA DI FRONTIERA.

Giusi Zanichelli affrontando il tema della regalità femminile nel secolo XI, illustra le immagini più antiche di Matilde inserendole nel quadro delle rappresentazioni contemporanee, e ne fa un’analisi estremamente acuta e approfondita, che mette in rilievo le costanti e le differenze rilevabili, come da un lato la permanenza di modelli orientali, dall’altro una nuova sensibilità alla moda, che poi scompare nelle elaborazioni più tarde, come nelle miniature di Modena.

Anche questa conferenza a video, di circa 50 minuti, è realizzata grazie alla collaborazione dell’AMI-MIA con il blog History of Italy di Mike Corradi, che le registra (https;//ahistoryofitaly.com).

matildica

Si ricorda, inoltre, che il secondo numero della rivista “MATILDICA”, verrà inviato gratuitamente a tutti gli iscritti dell’Associazione Matildica Internazionale, e può essere ordinato all’editore Pàtron di Bologna.

Tutte le conferenze sono visibili nel sito: https://www.associazionematildicainternazionale.it/video

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.