I LIBRI DE IL RIO EDIZIONI DAL 15 MAGGIO ARRIVANO IN FORMATO EBOOK

Mantova, 8 maggioDal 15 maggio saranno disponibili i primi titoli in formato EBOOK della casa editrice Il Rio, acquistabili su tutte le piattaforme e i bookstore online.

RIO EDIZIONI

Si comincia da una novità, “Il caffè del sabato” di Ledo Stefanini, e da alcuni romanzi già in catalogo: “The dark side of the sun” di Nick Ragazzoni, “Alla granda” di Alessandro Guandalini, “Faro” di Fulvia Stracciari, “Matto per il mondo” di Michele Ceccato, “La maschera di Achille” di Francesco Farsoni, “Un piano perfetto” di Benedetta Maffezzoli e “Aconite” di Alessandro Spocci.

Il caffè del sabato.jpg

 

L’Autore ha raccolto in questo volume le riflessioni che da anni propone sull’inserto settimanale della “Gazzetta di Mantova”, su temi non propriamente giornalistici. La cultura è come il sorriso del Gatto del Cheshire: rimane dopo che il gatto se n’è andato. Se inforchi quel sorriso come un paio di occhiali, ti rendi conto che per trovare il mistero non è necessario rivolgersi al Big Bang o al bosone di Higgs, in quanto lo porti con te in ogni momento: la bicicletta che sta su solo a condizione che vada abbastanza veloce; il cielo che è azzurro, ma anche no; e così via. Ma anche domande che evocano la filosofia: come si distingue una favola (ad esempio Pollicino) da ciò che chiamiamo “realtà”? Il lettore ha il diritto di chiedersi che cos’abbia a che fare questo con l’alpinismo; ma, di fronte a questa domanda, l’Autore fa appello al Quinto Emendamento.

LEDO STEFANINI è laureato in Fisica con una tesi sperimentale presso i laboratori del CNEN (oggi ENEA) sui traccianti radioattivi e in Astronomia, magna cum laude, con una tesi sugli ammassi globulari. È autore di più di cento lavori di fisica su riviste scientifiche nazionali, sull’American Journal of Physics e sullo European Journal of Physics, citati su Scientific American. Nel 1978 gli è stato assegnato il premio della Società Italiana di Fisica e dal 1995 è membro (prima corrispondente e poi ordinario) dell’Accademia Nazionale Virgiliana. Ha praticato l’alpinismo dolomitico su alte difficoltà e ha coltivato l’interesse per la storia e la filosofia dell’alpinismo, scrivendo numerosi lavori pubblicati sui periodici del CAI e nella collana dei “Monti d’Italia”.

the dark side of the sun - alla granda.jpg

La scheda-libro                                                                                La scheda-libro

faro - matto per il mondo.jpg

La scheda-libro                                                                               La scheda-libro

la maschera di achille - un piano perfetto.jpg

La scheda-libro                                                                        La scheda-libro

aconite - alessandro spocci

Un interrogatorio, una giovane ragazza, un uomo avvelenato con foglie di aconite: ogni evento accade per un motivo.
Lo psichiatra quarantenne Gianfilippo Bardi, vedovo da oltre dieci anni, si occupa da solo della figlia adolescente in una routine accompagnata in modo preoccupante dalla dipendenza da alcolici.Quando compare Aurora, sua giovane paziente, tutto accelera in modo incomprensibile e incontrollabile sfociando in passione, violenza e follia, fino a mettere in discussione ogni scelta della sua vita.Aconite è un noir psicologico, l’analisi nella parte più intima della persona, un viaggio verso la redenzione.In un caleidoscopio di vicende simboliche, il protagonista viene catapultato in situazioni impreviste. Il tempo stringe perché la balena bianca si è impossessata di lui senza dargli scampo. Nel frattempo, la trama a piani alternati si dipana verso la fine tra interrogatori serrati e confessioni diaristiche.

ALESSANDRO SPOCCI è nato a Mantova il 29 agosto 1988. La passione per la scrittura lo porta a iniziare a pubblicare subito dopo la maturità classica. Questo è il suo settimo libro. Per Il Rio ha edito E alla fine ho deciso di sognare (2014).

Scopri anche il nuovo canale YouTube con le presentazioni e le letture attraverso le voci degli autori de Il Rio Edizioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.