NIENTE AUDIOGUIDE? SÌ PERCHÉ PALAZZO DUCALE CHIAMA LE GUIDE TURISTICHE PER COCCOLARE I SUOI VISITATORI

Mantova, 3 luglioE’ stato siglato un accordo tra Palazzo Ducale di Mantova e Confesercenti Lombardia Orientale per la gestione – aperta a tutte le guide turistiche regolarmente abilitate – di speciali fasce di visita al Palazzo per i mesi di luglio e agosto 2020. 

ducale mantova.jpg

Le nuove misure di tutela della salute pubblica dovute all’emergenza Covid hanno comportato non solo la drastica riduzione del numero dei visitatori, ma anche la sospensione del servizio di noleggio audio-guide.

Da questa circostanza ha preso le mosse la proposta delle guide di Confesercenti di ‘sostituirsi’ alle audioguide, al medesimo prezzo, anche per una persona sola, in determinate fasce orarie. Un modo per offrire ai visitatori un percorso indimenticabile ma anche per sottolineare le qualità di una professione che non potrà essere soppiantata dal mezzo tecnologico.

La Direzione del Museo ha accolto questa proposta generosa e anche coraggiosa, chiedendo però che fosse  aperta a tutte le guide abilitate e siglando un accordo valido fino a fine agosto che consentirà di gestire l’attività con criteri definiti alla luce della massima equità e trasparenza.
PALAZZO DUCALE MANTOVA
A partire dal 3 fino al successivo 10 luglio (scadenza ore 12 in punto) le guide turistiche regolarmente abilitate e dotate di partita iva potranno segnalare il loro nominativo a Palazzo Ducale tramite l’apposito form online (tutte le procedure sulla home page del sito www.mantovaducale.beniculturali.it). Lo staff del Museo girerà i nominativi degli interessati a Confesercenti che predisporrà il calendario delle presenze per ciascuna  guida secondo principi di equi e trasparenti, garantendo una corretta rotazione, distribuendole in tre fasce orarie: 10:10, 11:00 e 16:00 ogni sabato e domenica da sabato 11 luglio fino a domenica 30 agosto 2020.

Le guide che opereranno in queste finestre accompagneranno gruppi fino a nove visitatori – dieci, si ricorda, è il numero massimo dei visitatori previsti dall’attuale contingentamento – che dovranno ritirare preventivamente il loro biglietto d’ingresso in biglietteria, sottoponendosi al controllo temperatura. Le fasce di visita dedicate al servizio non saranno poste in prevendita e saranno acquistabili soltanto in giornata in biglietteria. Il prezzo al pubblico della visita guidata è fissato a € 5,00 per persona e la visita sarà svolta anche a richiesta di una sola persona. Un accordo che punta in particolare alla cura nei confronti dei visitatori, che potranno così godere la magia di una visita tranquilla, approfondita, condotti nelle sale con l’efficacia di un dialogo diretto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.