LE SCUOLE DELLA BASSA ROMAGNA SI PREPARANO ALL’APERTURA DEL NUOVO ANNO: AL VIA IL 7 SETTEMBRE

Il Coordinamento pedagogico della Bassa Romagna è al lavoro per la ripartenza

SCUOLA DELLINFANZIA

Lunedì 7 settembre riapriranno le porte le scuole dell’infanzia comunali e nidi d’infanzia dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Dopo diversi mesi di sospensione, legata all’emergenza Covid-19, è finalmente arrivato dal Ministero dell’Istruzione il documento di indirizzo per la ripresa delle attività in presenza dei servizi 0-6 anni.

Il 7 settembre verranno riaccolti i bambini che già frequentavano i servizi con orario di funzionamento dalle 7.30 alle 13.30, con servizio mensa. Sarà invece più graduale l’ingresso dei nuovi iscritti per i quali, come ogni anno, saranno definiti specifici accordi con le famiglie per stabilire un necessario periodo di ambientamento.

In questi giorni sono infatti partite le comunicazioni alle famiglie dei nuovi iscritti in merito all’accoglimento delle loro domande, rimaste in sospeso nei mesi scorsi per via dell’emergenza, ma che ora, grazie alle disposizioni contenute nel documento di indirizzo, possono essere accolte.

Parallelamente all’organizzazione di momenti dedicati ai nuovi iscritti, il Coordinamento pedagogico dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna sta lavorando alla definizione di incontri, alcuni in presenza altri in videoconferenza, anche per le famiglie che già frequentavano i servizi; con tutte loro sarà infatti necessario realizzare percorsi informativi in previsione del rientro e del ruolo di corresponsabilità educativa che famiglie e servizi dovranno condividere.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.