VIADANA, CARABINIERI TROVANO NELL’AUTO FORMAGGIO E ALTRI GENERI ALIMENTARI TRAFUGATI: DENUNCIATI DUE UOMINI

VIADANA – Nei giorni scorsi i militari della Stazione Carabinieri di Viadana hanno denunciato due uomini, G.P., classe 1975 nato a Foggia e residente a Brescello, e C.M., classe 1976 nato a Napoli e residente a Parma, per ricettazione, in quanto trovati in possesso di numerosi alimenti e pezzi di formaggio di provenienza illecita.

Il fatto risale al 21 ottobre scorso, quando i due uomini venivano fermati a Viadana a bordo di un’autovettura durante un controllo alla circolazione stradale da parte dei Carabinieri della Stazione di Viadana. Durante il controllo i militari rinvenivano nel bagagliaio numerose confezioni di formaggio (prive di etichette che erano state asportate), e delle quali gli occupanti del veicolo non riuscivano a fornire alcun titolo o ricevuta d’acquisto, e non fornivano una chiara spiegazione circa la loro provenienza.

I soggetti venivano quindi portati presso il Comando della Compagnia di Viadana al fine di compiere gli accertamenti necessari; le indagini dei militari poste immediatamente in essere permettevano di appurare che la merce era stata asportata il giorno stesso presso due supermercati, uno di Colorno e l’altro di Casalmaggiore.

I Carabinieri della Stazione di Viadana quindi, dopo i necessari accertamenti, deferivano i due uomini all’Autorità Giudiziaria di Mantova per ricettazione in concorso; tutti gli alimenti venivano invece sottoposti a sequestro, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.