MANTOVA – AL VIA LA VACCINAZIONE ANTI-COVID A STUDENTI, INSEGNANTI E LIBERI PROFESSIONISTI

In arrivo la prossima settimana 3.510 dosi Pfizer-Biontech

ASST Mantova ha iniziato la somministrazione del vaccino anti-Covid di AstraZeneca, consegnato alla Farmacia dell’ospedale cittadino lo scorso lunedì. Si tratta di 1.800 dosi destinate agli studenti dei corsi di laurea con sede al Poma, agli insegnanti e ai liberi professionisti della sanità con età inferiore ai 55 anni

Prosegue intanto l’attività vaccinale nelle Rsa nel territorio, con le 2.340 dosi di vaccino anti-covid Pfizer-Biontech che hanno raggiunto l’ospedale di Mantova sempre in settimana. Grazie alla collaborazione con Ats della Val Padana si è reso inoltre possibile uno scambio di dosi fra le varie aziende lombarde, che contribuirà a bilanciare i fabbisogni dei rispettivi territori. ASST Lodi ha inviato ad ASST Mantova 1.170 dosi di vaccino. 

Per la prossima settimana sono attese 3.510 dosi di vaccino Pfizer-Biontech. Consentiranno di completare le somministrazioni nelle Rsa e alle persone appartenenti alle categorie già trattate che per vari motivi non sono ancora state sottoposte a vaccinazione, chiudendo in questo modo la prima fase della campagna vaccinale. Saranno inoltre aperti al Poma nuovi ambulatori per la vaccinazione degli ultra 80enni e dei liberi professionisti della sanità con età superiore ai 55 anni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.