MARMIROLO: APPROVATO IL PIANO TRIENNALE 2021-2023 PER L’INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Il Comune di Marmirolo nel corso dell’ultimo biennio ha compiuto passi importanti per quel che riguarda l’informatizzazione dei propri servizi, al punto da rientrare a pieno titolo tra le “PA attive effettive”, e adesso rilancia con nuovi obiettivi per il triennio 2021-2023. È quanto si evince nel testo del Piano Triennale per l’informatica nella pubblica amministrazione approvato a fine marzo dalla giunta comunale. Marmirolo è allo stato attuale tra le poche amministrazioni mantovane in linea con il Piano Triennale per l’informatica nazionale.

Gli obiettivi già raggiunti sono i seguenti: l’adesione all’Anagrafe Nazionale della popolazione residente (ANPR); l’adesione alla piattaforma di PagoPA per ricevere i pagamenti a proprio favore; l’accesso ai servizi presenti sullo sportello telematico tramite lo Spid e la carta d’identità elettronica (CIE); l’approdo su App IO con l’ufficio elettorale e anagrafe; l’adozione dei più recenti dispositivi di protezione dei dati; il potenziamento della connessione nelle scuole di ogni grado del paese di Marmirolo tramite la banda larga.

Gli obiettivi che il Comune si prefigge di raggiungere entro il compimento del triennio 2021-2023 riguardano invece il miglioramento della qualità dei servizi digitali erogati e, in parallelo, l’implementazione dell’offerta: più servizi comunali erogabili online e snellimento delle pratiche tramite smartphone e computer; il continuo aggiornamento delle misure di sicurezza dei dati in possesso del Comune; il rafforzamento delle competenze digitali, sia tra i cittadini che tra i dipendenti dell’Ente comunale, ossia la consapevolezza e il corretto utilizzo degli strumenti informatici.

Il Piano Triennale per l’informatica nella pubblica amministrazione è uno strumento essenziale per promuovere la trasformazione digitale della PA: il piano triennale va infatti a definire le linee operative di sviluppo dell’informatica pubblica, il modello strategico di evoluzione del sistema informativo della pubblica amministrazione e gli investimenti ICT (acronimo di information and communications technology) del settore pubblico secondo le linee guida europee e del governo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.