MANTOVA – FERMATO CON PREZIOSI IN ORO DI PROVENIENZA SOSPETTA: DENUNCIATO DAI CARABINIERI PER RICETTAZIONE

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia di Mantova hanno denunciato un 26enne, proveniente dalla provincia di Rovigo, coni numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, per ricettazione.

L’uomo, sottoposto a controllo di polizia, è stato trovato in possesso di alcuni monili in oro occultati all’interno del proprio veicolo. Su specifica domanda dei militari, le motivazioni fornite non sono state però sufficienti per giustificarne la provenienza e soprattutto le modalità di conservazione. I preziosi erano infatti nascosti all’interno di un guanto da lavoro.

Gli oggetti, consistenti in due bracciali, una fede ed un anello da donna, sono stati quindi sottoposti a sequestro in attesa di rintraccio del legittimo proprietario.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.