RICOSTRUZIONE. GIORNATA STUDIO IN OCCASIONE DEL NONO ANNIVERSARIO DEL SISMA IN EMILIA

Iniziativa promossa da Regione Emilia-Romagna e Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara. Nella mattinata si svolgerà anche il Comitato istituzionale e di indirizzo per il terremoto del 2012, costituito dai sindaci dei comuni colpiti. Apre i lavori il presidente Bonaccini

L’esperienza sulla sicurezza e sul recupero del patrimonio architettonico acquisite con la ricostruzione post sisma messe a disposizione della comunità tecnica e scientifica nazionale ed internazionale.

In occasione del nono anniversario del terremoto che colpì, il 20 e 29 maggio 2012, l’Emilia si svolgerà, domani venerdì 21 maggio, una giornata di riflessione, in videoconferenza, su “Gestione dei rischi e salvaguardia del patrimonio esistente” organizzato dall’Agenzia per la Ricostruzione all’interno del progetto cooperazione transfrontaliera ‘Firespill’, di cui l’Agenzia stessa coordina una task force dedicata alla gestione del rischio sismico e d’incendio.

I lavori saranno aperti, a partire dalle ore 9.30, dal presidente della Regione e Commissario delegato alla ricostruzione, Stefano Bonaccini. A seguire gli interventi dei rappresentanti di Abruzzo, Puglia e Veneto e dalle contee croate di Zara e Sibenik-Knin.

L’iniziativa, organizzata con il Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara e inserito nella cornice della IIIa edizione “Giornate del restauro e del patrimonio culturale”, si focalizzerà sulla gestione del rischio sismico e d’incendio. Approfondimenti anche sulla progettazione e attuazione di azioni pilota anche a carattere formativo, che promuovono l’impiego di strumenti e soluzioni innovative, funzionali a rendere più efficace la gestione dei rischi e delle crisi.

Sempre nella mattinata di domani, dalle 9,30 a Bologna, in presenza per la prima volta dopo un anno, si riunirà in Regione (sala XX maggio 2012 di viale della Fiera 8), il Comitato istituzionale e di indirizzo per il terremoto del 2012, costituito dai sindaci dei comuni colpiti. Saranno presenti, oltre al commissario Bonaccini, il sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, Davide Baruffi, e il direttore dell’Agenzia regionale per la ricostruzione, Enrico Cocchi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.