CHIUSO IL MADERA CLUB DI CASTEL GOFFREDO, TROPPE RISSE E PAURA FRA I RESIDENTI. I CARABINIERI HANNO PROPOSTO LA CHIUSURA

L’attenzione investigativa dei militari del Comando Provinciale di Mantova, competenti su tutto il territorio della provincia, è ricaduta proprio sull’attività commerciale a insegna “Madera Club” di Castel Goffredo, dopo una serie di continue segnalazioni pervenute al 112, che lamentano risse fra avventori con richieste di intervento per sedarle.

La proposta nasce da una circostanziata e mirata attività dei carabinieri che ha portato all’evidenza del Questore di Mantova una situazione di turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica che perdurava da diverso tempo, causata dalle continue liti tra avventori, spesso ubriachi nonché interventi di ambulanze del 118 che hanno creato “allarme sociale” tanto da aver reso necessario dieci interventi degli stessi Carabinieri presso quell’esercizio pubblico per “disturbo alla quiete pubblica – urla e schiamazzi e danneggiamenti a seguito liti”.

I Carabinieri di Mantova, nel pomeriggio del 1 Giugno, su disposizione del Col. Antonino Minutoli, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova, hanno dato esecuzione al provvedimento emesso in pari data dal Questore di Mantova, dott. Paolo Sartori, che ricevuti gli atti e valutata la gravità dei fatti esposti a seguito di articolata e specifica richiesta del Comando Provinciale, ha ritenuto di poter adottare il provvedimento in via d’urgenza atteso che la gravità dei siffatti avvenimenti ed il breve lasso di tempo intercorso tra il loro verificarsi hanno creato allarme sociale, costringendo le Autorità di Pubblica sicurezza ad intensificare l’attività di prevenzione nella zona interessata, ove veniva rappresentato all’Autorità Provinciale responsabile dell’Ordine Pubblico, una situazione di turbativa della sicurezza.

Come previsto dalla norma in esame, la sospensione della licenza di un esercizio non ha la finalità di sanzionare la soggettiva condotta del gestore – chiariscono i militari – ma di impedire, attraverso la temporanea chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale e, nel contempo, di prevenire il ripetersi di questo genere di situazioni.

Dal 1 giugno 2021 il Madera Club rimarrà sospeso per giorni 10.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.