INTERNO VERDE, UN SUCCESSO: MANTOVANI E TURISTI INCANTATI DAI GIARDINI SEGRETI

Quest’anno più che mai è stato un weekend all’insegna della bellezza custodita dietro i portoni e le porte dei palazzi mantovani. Interno Verde conferma il successo delle precedenti edizioni, coinvolgendo migliaia di persone che – nonostante il maltempo di domenica – hanno voluto trascorrere due giorni tra corti rinascimentali, orti medievali, alberi centenari e aiuole, chiostri e insospettabili arboreti urbani.

Il programma 2021 è stato particolarmente denso di iniziative e novità: oltre ai meravigliosi giardini del centro storico la manifestazione ha portato mantovani e turisti ad esplorare da una prospettiva originale e suggestiva il verde pubblico e privato che si specchia nelle acque dei laghi, grazie alle escursioni in barca organizzate per scoprire i variopinti Orti Sociali di Porta Giulia e l’elegante quartiere di Belfiore.

I due itinerari sono stati al centro di Interno Verde Acqua, un’innovativa proposta dedicata a valorizzare il territorio e incentivare la mobilità sostenibile.

Grande entusiasmo ha suscitato l’installazione sonora Alberi Poeti, di Nino Iorfino, allestita presso l’antica ortaglia della città, che col passare del tempo si è trasformata in un inconsueto boschetto di bambù. Passeggiando nelle gallerie vegetali, i visitatori hanno potuto ascoltare le più belle poesie dedicate alla natura e all’amore dal poeta indiano Rabindranath Tagore, sussurrate tra i rami. L’iniziativa, curata da Ilturco e dal Garden Club, ha chiuso l’edizione 2021 della rassegna Giardini di Cultura.

“Organizzare il festival quest’anno è stato particolarmente complesso” spiegano gli organizzatori di Interno Verde. “A maggior ragione ringraziamo di cuore tutte le persone che con grande e mai banale generosità hanno voluto aprire al pubblico il proprio giardino, trasformano per due giorni uno spazio intimo e privato in uno spazio condiviso, e gli oltre 100 volontari che si sono impegnati nell’accogliere il pubblico e garantire a tutti sicurezza e serenità. Si tratta per la maggior parte di giovani studenti iscritti al Liceo Virgilio, insieme ai quali stiamo realizzando un erbario contemporaneo, capace di restituire la varietà delle essenze oggi coltivate nei giardini, ma soprattutto la straordinaria comunità impegnata nella cura di questi luoghi”.

Il progetto verrà presentato giovedì 7 ottobre, in diretta sui canali social di Interno Verde.

Interno Verde è ideato e curato dall’associazione Ilturco, patrocinato dalla Regione Lombardia, dalla Provincia e dal Comune di Mantova, da Cariplo, dall’Associazione Italiana Architettura del Paesaggio e dall’Associazione Nazionale Pubblici Giardini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.