COMUNE DI MANTOVA, AzzeroCO2 e e KYOTO CLUB FIRMANO CONVENZIONE MOSAICO VERDE: nuove alberature interamente finanziate da aziende del territorio

Disco verde della Giunta Palazzi alla firma del protocollo tra il Comune di Mantova e la società AzzeroCO2, una società costituita da Legambiente e Kyoto Club che offre ad aziende ed enti Pubblici la possibilità di contribuire attivamente alla riduzione della quota di emissioni climalteranti in atmosfera attraverso progetti mirati a neutralizzarne il carico ambientale.

Attraverso la sottoscrizione della convenzione con AzzeroCO2 il Comune aderisce alla campagna nazionale “Mosaico Verde” che ha l’obiettivo di alzare il livello di attenzione degli Enti Locali riguardo al tema dei cambiamenti climatici con un particolare richiamo all’adozione di strategie di pianificazione ambientale integrate e di adattamento per prevenire e contenere i rischi locali attesi dall’aumento di eventi climatici avversi.

La campagna in concreto prevede la possibilità per i Comuni italiani di beneficiare di un intervento gratuito di riqualificazione urbana attraverso la messa a dimora di specie arboree autoctone in aree degradate o idonee a contenere gli effetti locali dei cambiamenti climatici, attraverso un investimento sostenuto interamente da aziende del territorio che decidono di destinare parte dei loro utili in azioni di responsabilità sociale e ambientale.

L’approvazione della convenzione contribuirà a concretizzare l’obiettivo che l’Amministrazione si è data di rafforzare il proprio impegno per la sostenibilità ambientale adottando strategie e azioni di forestazione finalizzate all’incremento degli spazi verdi con l’obiettivo di favorire l’adattamento ai cambiamenti climatici, riducendo la propria vulnerabilità ai rischi di allagamento, dissesto idrogeologico e aumento delle isole di calore.

La città, dunque, beneficerà dell’intervento di riqualificazione urbana sostenuto economicamente da una o più aziende partner, a fronte dell’impegno da parte del Comune di prendersi cura dell’area riqualificata e di promuovere l’iniziativa presso la cittadinanza e le aziende del territorio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.