AVVISO DI COLDIRETTI MANTOVA: DAL 1° GENNAIO 2022 AL VIA IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO SUL BIOLOGICO

Manca oramai solo una manciata di giorni e il nuovo quadro normativo europeo per l’agricoltura biologica entrerà formalmente in vigore in tutti i Paesi dell’Unione europea. Nel giugno del 2018, ricorda infatti Coldiretti Mantova, è stato pubblicato il nuovo regolamento CE n. 848/18, che abroga il precedente e che diventerà pienamente applicativo il prossimo 1° gennaio 2022, con un anno di ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto, a causa della pandemia.

All’appello – precisa Coldiretti Mantova – mancano ancora dei regolamenti attuativi, ed è stato annunciata l’emanazione di un regolamento sulle sementi per il prossimo gennaio, con valenza retroattiva al 1° gennaio.

Un rallentamento che rappresenta un segnale inequivocabile della eccessiva complessità delle norme per il settore, come più volte sottolineato da Coldiretti anche nelle opportune sedi europee. Negli oltre tre anni trascorsi dalla pubblicazione del regolamento sono stati infatti emanati numerosi atti di correzione del regolamento di base, oltre ai necessari atti esecutivi e di delegazione previsti per completare il quadro. Un insieme di regolamenti molto dettagliati, al punto di riuscire di difficile lettura e con un elevato rischio di un difficile percorso applicativo.

Caos normativo che si riflette pienamente anche negli atti nazionali, necessari per rendere coerente il sistema delle regole del biologico europeo con il sistema giuridico di ogni stato membro, in particolare per quel che riguarda il controllo e la certificazione, la cui organizzazione è demandata ad ogni singolo Paese. La discussione sugli atti nazionali, infatti, anche a causa dei ritardi europei, è iniziata, in Italia come negli altri Paesi, solo da qualche giorno, venendo a rappresentare quindi una situazione di ampia incertezza su diverse novità introdotte dal regolamento ma non ancora chiaramente applicabili nel nostro ordinamento.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.