MANTOVA – I CARABINIERI ARRESTANO UN GIOVANE PER FURTO IN APPARTAMENTO

Nelle prime ore del giorno di Natale, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mantova hanno arrestato nella flagranza di reato un cittadino extracomunitario di 26 anni per furto in abitazione commesso con violenza sulle cose.

I Carabinieri, allertati dalle vittime tramite chiamata al Numero Unico di Emergenza 112, intervenivano prontamente sul posto, riuscendo a bloccare l’uomo che, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di vari arnesi da scasso nonché di uno zaino con vari indumenti e diverse paia di scarpe, che risultavano appena sottratti; dalla denuncia e dal sopralluogo appariva che era stata divelta una zanzariera dell’appartamento mentre gli occupanti stavano dormendo e che una donna si destava sorprendendo il giovane mentre rovistava nei cassetti della sua camera, allertando subito i soccorsi. 

Il giovane, accompagnato presso la Caserma del Comando Provinciale Carabinieri di via Chiassi, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Mantova, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

La Procura della Repubblica di Mantova richiedeva la convalida dell’arresto e la misura della custodia cautelare in carcere, arresto che veniva convalidato e la misura emessa, con rinvio della trattazione del processo al prossimo 30 Dicembre.  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.