IL COMUNE DI MANTOVA RINNOVA L’ACCORDO CON IL CSV LOMBARDIA SUD

È stato rinnovato l’accordo tra il Comune di Mantova e il Csv Lombardia Sud (Ets), sede territoriale di Mantova, relativo al triennio 2022/2024. La decisione è stata presa nel corso della giunta Palazzi mercoledì 23 febbraio.

Per le attività previste dalla convenzione nel 2022, l’Amministrazione darà un contributo di 25mila euro, mentre per il triennio il contributo complessivo sarà di 75mila euro per il rimborso delle spese relative ai servizi strumentali messi a disposizione dal Csv.

“Rinnoviamo e consolidiamo la collaborazione con il Centro Servizi Volontariato, in essere da diversi anni – ha sottolineato l’assessore al Welfare Andrea Caprini -. Vogliamo continuare a promuovere il ruolo attivo delle organizzazioni di volontariato nella costruzione del welfare di comunità, nella coesione sociale, nella creazione di reti di prossimità nei quartieri”.

Le attività dell’accordo rinnovato, in sintesi, riguardano la collaborazione istituzionale tra il Comune di Mantova e Csv Lombardia Sud che ha contribuito negli anni a rafforzare il partenariato e la condivisione degli obiettivi rivolti a consolidare le attività delle associazioni a favore del benessere della comunità. I risultati raggiunti e il cambiamento del contesto mettono in primo piano la necessità di investire sui della sussidiarietà e della valorizzazione di capacità e competenze del volontariato operante all’interno degli enti del Terzo Settore, nell’ottica di operare per l’interesse generale.

“La pandemia e la situazione di emergenza sociale e sanitaria – si legge nell’accordo – hanno fatto emergere risorse ed energie spontanee dal tessuto sociale che Comune di Mantova e CSV Lombardia Sud condividono di non disperdere, impegnandosi a costruire luoghi ed occasioni per mantenerle operative sul fronte dell’impegno civico”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.