MANTOVA – A SCUOLA CON I CARABINIERI: LA VIOLENZA DI GENERE

Nel quadro delle iniziative volte a diffondere la cultura della legalità e la vicinanza delle Istituzioni ai cittadini, nei giorni scorsi i Carabinieri di Mantova hanno nuovamente incontrato gli alunni del Liceo Artistico Giulio Romano per affrontare il tema della violenza di genere. 

Nel corso dei tre incontri organizzati, cui hanno partecipato circa 150 ragazzi delle classi terze e quarte, si è aperto un interessante dibattito grazie anche alle numerose domande e curiosità proposte dai discenti e dagli stessi docenti.

Dopo aver introdotto i concetti fondamentali e l’evoluzione sociale del fenomeno, si è passati alla normativa di contrasto, facendo un breve cenno al cosiddetto “codice rosso”, per poi approfondire gli strumenti concreti per prevenire e porre rimedio ad eventuali situazioni di disagio.

L’iniziativa, promossa dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova, svolta anche con la partecipazione attiva della sezione di Mantova dell’associazione Soroptimist International, si inserisce in un più ampio progetto che prevede inoltre la realizzazione da parte degli stessi studenti di diverse opere artistiche che arrederanno, arricchiranno e abbelliranno “la stanza tutta per sé” recentemente inaugurata presso la Caserma di via Chiassi.

L’obiettivo è di realizzare un ambiente non solo riservato, ma il più possibile rassicurante, ove le vittime vulnerabili, in particolare le donne, potranno denunciare violenze e abusi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.