COTIGNOLA – Due serate di approfondimento per conoscere meglio due dipinti di TIZIANO e ZAGANELLI

In attesa della Pasqua, la parrocchia di Santo Stefano organizza a Cotignola, nella collegiata di Santo Stefano in corso Sforza 64, due serate dedicate all’analisi storica, artistica e spirituale di due dipinti che appartengono alla storia dell’arte sacra in Italia.

Sepoltura di Francesco Zaganelli

Il primo appuntamento è in programma giovedì 17 marzo alle 20.45 con il dipinto «La sepoltura» di Francesco Zaganelli; commento storico artistico di Raffaella Zama e commento teologico-spirituale a cura di don Dante Albonetti.

Segue giovedì 7 aprile, sempre alle 20.45, l’analisi del «Polittico Averoldi» di Tiziano, con Gioele Melandri per il commento storico artistico e Giovanni Gardini per la parte teologico-spirituale.

Polittico Averoldi di Tiziano

«La Sepoltura» (o «Deposizione») è una tavola trasportata su tela di 225×132 cm, databile al 1530-1532 e conservata presso la Pinacoteca nazionale di Bologna, mentre «Il Polittico Averoldi» è un dipinto a olio su tavola (278×292 cm) del 1520-1522 e conservato nella collegiata dei santi Nazaro e Celso a Brescia.

Le serate sono ad accesso gratuito ed è richiesto il green pass rafforzato.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Cotignola.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.