La Musica è il Tuo Futuro? Il 9 aprile OPEN DAY al CPM Music Institute di Milano per conoscere l’offerta didattica

Il 9 aprile si terrà l’OPEN DAY al CPM Music Institute di Milano (Via Elio Reguzzoni, 15)tra le scuole di Musica più ambite d’Italia, fondata e presieduta da Franco Mussida.

Un’intera giornata dedicata alla scoperta del CPM con un ricco programma di presentazioni e incontri per conoscere i piani di studio, i corsi proposti, i servizi e le attività extra-didattiche, i docenti e sostenere un’audizione per scegliere il percorso più adatto alle proprie esigenze.

Un Open Day in presenza (previa prenotazione obbligatoria), organizzato nel completo rispetto delle norme di sicurezza vigenti, all’interno di una sede rinnovata che si sviluppa su 2500 mq.

Per partecipare è necessario prenotarsi al link: https://mailchi.mp/cpm/open_day_9_aprile

Questo il programma dell’Open Day di sabato 9 aprile:

– Dalle ore 11.00 alle ore 12.30

Presentazione del CPM e dell’offerta formativa.

Gli ospiti saranno accolti dalla Musica dellaCPM Ultra Pop Band.

– Dalle ore 13.45 alle ore 14.45

Incontri con i Responsabili e i Docenti di ogni Dipartimento che presenteranno nel dettaglio i programmi didattici dei singoli corsi.

– Dalle ore 15.00 alle ore 16.00

La presentazione del corso di Pro Audio Engineer.

– Dalle 15.00

Audizioni e colloqui per i corsi di: BassoBatteriaCantoChitarra, Pianoforte&Tastiere, Writing&ProductionSongWriting

*Per il corso di ProAudioEngineernon è prevista un’audizione, ma un colloquio su richiesta.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale del CPM (www.cpm.it), inviare una e-mail a corsi@cpm.it o chiamare allo 02.6411461. 

Al CPM l’insegnamento dello strumento è affidato ad un corpo docenti altamente specializzato in ogni singolo genere (Pop, Rock, Blues, Jazz …),e i piani di studio sono pensati per approcciarsi al meglio ai vari stili musicali. Caratteristiche importanti che contraddistinguono il CPM da altri Istituti e grazie a cui gli studenti acquisiscono non soltanto una visione didattica completa, ma anche una significativa apertura musicale utile per affrontare differenti situazioni lavorative e arricchire così il proprio percorso personale e umano.

Questa didattica multi-docenza e multi-stilistica trova la sua massima espressione nel Triennio Accademico AFAM – Alta Formazione Artistica Musicale: sviluppato su 3 anni con un monte ore annuale compreso tra le 467 e 500 ore, caratterizzato da un’ampia offerta formativa full time e disponibile per Basso, Batteria, Canto, ChitarraPianoforte&Tastiere. Al termine del percorso viene rilasciato il Diploma Accademico di primo livello, un titolo equivalente ad una Laurea triennale riconosciuta su territorio nazionale e in tutti i Paesi Europei.

Oltre al Triennio Accademico AFAM, l’offerta formativa del CPM Music Institute si articola in percorsi PreAccademici, Individuali, Mono e Multi Stilistici (BAC, Diploma, Certificate, Individuali e Master) per BassoBatteriaCanto, Chitarra, Pianoforte&Tastiere, ProAudioEngineer, Writing&Production, Electronic Music Producer, SongWriting, Arpa, Fiati e Violino Pop Rock.

Inoltre, l’iscrizione al percorso PreAccademico consente di ottenere una preparazione completa e approfondita per poter così accedere al Triennio Accademico AFAM – Alta Formazione Artistica Musicale.

Molti di coloro che hanno studiato al CPM lavorano oggi in orchestre prestigiose, suonano e cantano come coristi o musicisti all’interno di band di importanti artisti (da Laura Pausini ad Ermal Meta), altri hanno intrapreso carriere artistiche proprie (tra i quali Mahmood, Chiara Galiazzo, Renzo Rubino, Cordio).

Dal 1988 si occupa anche di portare la Musica in luoghi estremi, la più recente iniziativa è CO2 “Controllare l’odio che consiste nell’installazione di speciali audioteche di sola musica strumentale divisa per stati d’animo, attive in 11 carceri italiane (Milano, Opera, Monza, Torino, Alessandria, Roma, Napoli, Venezia, Genova, Bologna, più una variante attiva al carcere minorile Beccaria di Milano), realizza progetti musicali educativi per il sociale, come le attività educative inserite nei programmi di recupero della Comunità di San Patrignano, e per l’industria, come la progettazione di una radio di qualità per il circuito NaturaSì e i corsi formativi per i partecipanti ad Area Sanremo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.