Nei 160 anni dalla nascita di EMILIO SALGARI, OLIGO EDITORE pubblica “I SELVAGGI DELLA PAPUASIA” ed “EMILIO SALGARI Scrittore di avventure”

Nel 160° anniversario dalla nascita, la nuova biografia di Emilio Salgari si fonda su testimonianze e documenti in parte sconosciuti, evitando rigorosamente interpretazioni romanzate assai diffuse in passato. EMILIO SALGARI Scrittore di avventure pubblicato da Oligo Editore, la biografia definitiva curata da Claudio Gallo e Giuseppe Bonomi.

L’appassionata ricerca offre una rappresentazione aderente alla realtà di una vita laboriosa e sofferta, soffermandosi sul laboratorio salgariano dove la creatività si combina con avvenimenti storici; Gallo e Bonomi evidenziano poi le sue relazioni con il Melodramma, la Scapigliatura e il Positivismo, inserendo la sua attività nel contesto editoriale dell’epoca. La copertina è dell’artista Paolo Barbieri.

Il giovane Salgari, ammiratore di James Fenimore Cooper, Gustave Aymard, Jules Verne e Thomas Mayne-Reid, esordì con un racconto, I Selvaggi della Papuasia, che apparve in quattro puntate, dal 26 luglio al 16 agosto 1883, su “La Valigia”, un giornale illustrato di viaggi pubblicato a Milano dall’editore Garbini. Leggendo questo racconto, il lettore conoscerà terre selvagge, mari inquieti, personaggi ed eroi, ma rammenti che i mari e le acque in cui i protagonisti agiscono non sono nient’altro che una metafora della vita, della natura, dell’universo al tempo di Emilio Salgari. Quando l’avventura era ancora possibile.

La nuova edizione pubblicata da Oligo Editore è curata da Claudio Gallo e Giuseppe Bonomi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.