POSTUMIA, 1° MAGGIO: Vita d’artista e di “uomo di mondo” NANDO SCALARI

DOMENICA 1° MAGGIO Vita d’artista e di “uomo di mondo”, è lo spettacolo che andrà in scena alla Postumia di Gazoldo degli Ippoliti; NANDO SCALARI proporrà dalla tragedia “Giulio Cesare” di William Shakespeare, l’orazione funebre di Marc’Antonio e l’appello al popolo romano di Marco Giunio Bruto; e, ad un anno dalla scomparsa di CARLA FRACCI, ne ricorderà la loro amicizia giovanile.

Nanni Rossi, direttore artistico di Postumia: – “Postumia porterà, altresì, con il pensiero e le parole di ROBERTO NAVARRINI e con le musiche di CARLO BENATTI, un caro ricordo dedicato a PIERGIORGIO INNACIOTTI, (Romagnano Sesia, 24. 12. 1940/ Mantova, 29-03.2022) un grande amico di Postumia, nel trigesimo della scomparsa“.

Nel giorno della festa del lavoro, Postumia vorrà, infine, esprimere riconoscenza verso coloro che hanno saputo rendere più bella e accogliente la “sua” Rocca Palatina: attraverso un significativo “presente” e un particolare “rinfresco” al quale sono invitati a partecipare tutti i “postumiates”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.