EVENTI A REGGIOLO: SI PARTE CON LA PRESENTAZIONE DEI VOLUMI “CRONACA DI MANTOVA 1445-1481” A CURA DI RODOLFO SIGNORINI

Domenica 22 maggio alle ore 10.30 verranno presentati dal prof. Franco Parmiggiani i due volumi delle  “Cronaca di Mantova 1445-1481: persone, fatti e misfatti da una città magica” a cura di Rodolfo Signorini.

Rodolfo Signorini è nato il 27 gennaio 1941 a Gabbiana di Marcaria (Mantova). Ha conseguito la laurea in Lettere Classiche presso l’Università di Bologna. Ha insegnato storia, italiano, latino negli istituti superiori di Mantova.

Storico umanistico rinascimentale, si è dedicato anche alle fonti dialettali di questo periodo. Sue le ricerche dedicate a Teofilo Folengo, Giulio Romano, Vittorino da Feltre. Memorabile la lettura storica della “camera dipinta”, detta degli Sposi, di Andrea Mantegna. Nel 1976 ha illustrato la “camera dipinta” a Copenaghen presente la regina di Danimarca, Margrethe, e la regina madre, Ingrid.

Nel 2006 ha tenuto una conferenza presso l’Auditorium del Metropolitan Museum di New York. Innumerevoli sono le sedi estere che, per il vasto interesse suscitato dai suoi studi, lo hanno visto protagonista (Londra, Atene, Salonicco, Vienna, Strasburgo, Parigi, Bon, Koblenza, Colonia, Sampietroburgo, Philadelphia, Bucarest, ecc).

Conservatore del Museo del Palazzo d’Arco. Socio della Classe di Lettere ed Arti. Segretario Generale dell’Accademia Virgiliana. Membro del Comitato dei Quaderni Folenghiani. Presidente della Società mantovana Dante Alighieri. Ha curato la mostra “A casa del Mantegna” tenutasi nel 2006 nella dimora dell’artista. È il rettore della Università della Terza Età di Mantova e della Università senza Esami di Bozzolo.

E’ autore, tra le sue innumerevoli pubblicazioni, Opvs hoc Tenve: la ‘archetipata’ Camera Dipinta detta ‘degli Sposi’ di Andrea Mantegna: lettura storica iconografica iconologica della ‘più bella camera del mondo, Mantova, 1985.

Venerdì 27 maggio alle ore 21:00 all’Auditorium Fellini verrà proiettato il video-documentario “Reggiolo più di prima” di Giovanni Fava. Si tratta di racconto e intervista dei 10 anni di ricostruzione dal sisma avvenuto in Emilia e che ha distrutto gran parte della cittadina di Reggiolo. Ingresso gratuito, possibilità di acquistare la chiavetta con il filmato al costo di 5€

In occasione del 10° anniversario del Sisma in Emilia, che coincide con l’inizio della Ricostruzione del paese, l’Amministrazione comunale ha organizzato per domenica 29 maggio PERCORSI TURISTICI nei seguenti orari 15:00, 15:30, 16:00, 16:15 – un viaggio itinerante nei luoghi simbolici di Reggiolo: Parco delle Pradelle, inaugurato nei giorni scorsi, Rocca Medievale, Teatro Rinaldi, Auditorium Fellini-Masina, Chiesa di Santa Maria Assunta.

Al termine dei percorsi vi sarà il concerto delle ore 19.00 a Palazzo Sartoretti, con intermezzi musicali a cura del Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma.

I visitatori saranno accompagnati da guide esperte nel percorso Mille anni di Storia, da Matilde a Fellini, al termine del quale, nel salone die Miti, sarà possibile ascoltare il concerto finale della Masterclass di quartetto ed ensamble d’archi tenuta dal M° Maurizio Cadossi.

Reggiolo si conferma sempre di più essere città d’arte e di musica, in una rete sapientemente tessuta tra l’amministrazione e le associazioni del territorio

La prenotazione è obbligatoria alla Biblioteca di Reggiolo 0522/213713 o biblioteca@comune.reggiolo.re.it solo in orari di apertura.

Per l’ingresso al Salone è obbligatorio l’uso della mascherina ffp2.

Il costo per il percorso e il concerto è di 10€ per gli adulti e 5€ per i minori di 14 anni.

gb

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.