DISANIMA PIANO FESTIVAL A MANTOVA DAL 10 AL 12 SETTEMBRE CON OBLIVION, CACIOPPO E IRENE GRANDI

Torna, come di consueto dal 10 al 12 settembre la rassegna musicale, organizzata dall’Associazione Disanima Piano con il patrocinio del Comune di Mantova, presso due location diverse: il tradizionale Giardino Scalori (eventi pomeridiani) e Corte Gesuita agli Angeli di Mantova (eventi serali).

La musica come cardine della nona edizione del Festival “Disanima Piano” nelle sue varie declinazioni e rappresentazioni sul palco. Gli artisti che prenderanno parte a questo Festival sono di assoluta qualità e la scelta degli eventi presentati quest’anno è, come nostra consuetudine, frutto di mesi di valutazioni delle diverse proposte pervenute.

La ricerca del giusto equilibrio tra la popolarità degli artisti, voci meno note e differenti tipologie interpretative, ha generato un programma policromo che ha come obiettivo il coinvolgimento di un pubblico trasversale che coltivi il desiderio di ascoltare in profondità senza sottrarsi al divertimento.

DISANIMA PIANO è un’Associazione Culturale no profit costituita da un team di amanti delle arti attiva principalmente nell’ambito musicale, ma che spazia tra eventi di teatro, cabaret, fotografia, arte figurativa. Il nucleo fondatore conduce l’associazione per passione delle arti con l’aiuto di sponsor, enti e privati sostenitori (associati).

Nel tempo si sono avvicendati diversi artisti, tra i più noti: Mario Venuti, Alberto Fortis, Eugenio Finardi, Maurizio Fabrizio, Alberto Patrucco, Antonella Ruggiero, Marina Rei, Francesco Sarcina, Tosca, Flavio Oreglio, Sergio Sgrilli, Leonardo Manera, Claudio Batta oltre a numerosi musicisti nazionali e del territorio. L’obiettivo dell’Associazione è crescere ulteriormente offrendo alla città e alle aziende momenti culturali alternativi grazie a un cartellone di appuntamenti di alto livello. 

SOCI FONDATORI Stefano Guernelli – Presidente, Davide Guernelli –  Direzione artistica, Alessandra Scalori – Segreteria, Paola Bruschi – Pubbliche relazioni

PROGRAMMA

10 settembre, ore 17.00 VINCENZO ALBANO – STAND IN: Uno spettacolo asciutto

Giardino di Casa Scalori – Via Chiassi,10 – Mantova

Monologhi, riflessioni e punti di vista di un comico quarantenne che fa i conti con la quotidianità e con l’età che avanza. Uno slalom tra gli aspetti della vita di tutti i giorni, una sferzata caustica sui luoghi comuni, sulle manie di tutti i giorni. A legare tutto ciò ci sarà anche qualche canzone da non prendere troppo sul serio.

10 settembre, ore 21.15 OBLIVION – Cinque contro tutti

Corte Gesuita – Via Aldriga, 16 – Angeli / Mantova

Un’intervista pazza a persone che fingono da tutta una vita di essere degli artisti rispettabili. Un incontro ravvicinato per conoscere meglio il loro lavoro, la loro storia e ascoltarne narrazioni e visioni, oltre a vertiginosi esperimenti canori. Cinque cantattori a nudo per raccontarvi, anche con l’aiuto di una chitarra, dieci anni di successi a loro insaputa.

11 settembre, ore 17.00 CRISTIANO GODANO – Parole e Musica, intervistato da Ezio Guaitamacchi

Giardino di Casa Scalori – Via Chiassi, 10 – Mantova 

Il frontman dei Marlene Kuntz si racconta attraverso le sue canzoni in un incontro confidenziale a stretto contatto con il pubblico. Il suo messaggio sarà affidato a un intreccio di pezzi estratti dal progetto solista e dalla storia della sua band madre riproposti in veste intima con voce e chitarra. Un viaggio nelle molteplici traiettorie di un artista poliedrico: cantante, chitarrista, attore, scrittore e docente universitario.

11 settembre, 21.15 GIOVANNI CACIOPPO – Ho scagliato la prima pietra

Corte Gesuita – Via Aldriga, 16 – Angeli / Mantova

Il titolo dello spettacolo non va inteso come il gesto di chi è senza peccato (anzi), ma di chi con questa azione vuole sensibilizzare, fare riflettere il pubblico ed innescare una reazione. Si informa su come comportarsi in tempi di crisi, cosa può capitare in una vacanza low cost etc… L’uso del web, dei social, la mancanza di lavoro, le aspettative di vita, la moda gli usi ed i vizi della nostra epoca, sono i binari sui quali stiamo viaggiando e che cercheremo di capire dove ci stanno portando, tra paradossi e sarcasmo.

12 settembre, ore 21.15 IRENE GRANDI – IO in blues

Corte Gesuita – Via Aldriga, 16 – Angeli / Mantova

Un tributo alle radici e alla formazione della cantante che nel tempo ha saputo sviluppare uno stile personale e riconoscibile. Un viaggio che attraversa un arco temporale che va dagli anni ’60 fino agli anni ’90, canzoni che sono blues nell’anima. Un’artista sempre pronta alla sperimentazione.

INGRESSI 

TUTTI GLI EVENTI NECESSITANO DI PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 338 49 47 909

ASSOCIATI DISANIMA PIANO ingresso gratuito a tutti gli eventi  – diritto di prelazione prenotando entro mercoledì 31 agosto

ABBONAMENTO 3 EVENTI SERALI (Oblivion, Cacioppo, Irene Grandi) intero: euro 45 / ridotto ragazzi entro i 18 anni: euro 35

BIGLIETTI

EVENTI POMERIDIANI (Vincenzo Albano, Cristiano Godano) Prelazione per i tesserati 2022, contattare la segreteria per eventuale disponibilità

OBLIVION, intero: euro 20 / ridotto ragazzi entro i 18 anni: euro 15

GIOVANNI CACIOPPO, intero: euro 15 / ridotto ragazzi entro i 18 anni: euro 10

IRENE GRANDI, intero: euro 25 / ridotto ragazzi entro i 18 anni: euro 20

Info: www.disanimapiano.com    | Contatti: cell. 338 49 47 909 disanima.piano@gmail.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.