FIERA MILLENARIA DI GONZAGA AL VIA SABATO 3 SETTEMBRE: IL PROGRAMMA

Millenaria al via. Si parla di suinicoltura ed emergenza idrica. Tornano gli eventi per i bambini. Aprono il ristorante didattico e il bar dei ragazzi, con appuntamenti tra cibo e informazione: protagonista Parmigiano Reggiano. Show equestre e musica.

Oltre centoventi appuntamenti in calendario, sessantacinquemila metri quadrati di esposizione e aree eventi, sette padiglioni, due aree spettacoli, settanta ore di apertura e oltre quattrocento operatori al lavoro. Sono questi i numeri dell’edizione 2022 della Fiera Millenaria, l’edizione del “rilancio” dopo le limitazioni della pandemia, in partenza domani (sabato 3) alle 18:00 nel quartiere fieristico di Gonzaga.

La manifestazione prosegue per nove giorni fino a domenica 11, tutti i giorni dalle 18 a mezzanotte, domenica 4 e 11 settembre tutto il giorno dalle 10 a mezzanotte. Settore agricolo e cultura consapevole del cibo sono al centro della manifestazione, accompagnata da spettacoli, intrattenimento, iniziative per bambini e duecento stand commerciali.

La prima delle nove giornate della Fiera Millenaria edizione 2022 si apre con una serie di eventi pensati per i bambini. Alle 18 il tradizionale appuntamento con il battesimo della sella: i piccoli visitatori potranno fare un giro a cavallo in compagnia dei pony della fiera. Nello spazio La Millenaria dei Bambini, nel padiglione 5 (ore 18) il laboratorio creativo con cui imparare a realizzare cesti intrecciati con le tecniche di un tempo. Alle 18 tornano i burattini con i nuovi spettacoli ideati dal mastro burattinaio Giorgio Gabrielli: storie e risate attorno al mondo del cibo con degustazione finale per tutti i piccoli spettatori. Alle 19.30 un altro laboratorio dedicato ai bambini, questa volta sulla lavorazione del truciolo.

Parte il dibattito legato al mondo agricolo e all’economia. Alle 19 in sala convegni si parla di “Suinicoltura: il punto della situazione”; l’appuntamento è organizzato da Confagricoltura Mantova con gli interventi di Ferdinando Zampolli e Rudy Milani, presidenti rispettivamente della sezione suinicola mantovana e nazionale dell’associazione, e di Vincenzo Traldi di Ats Val Padana. Alle 21,15 mini talk “Parole di agricoltura” dedicato al tema dell’acqua e dell’emergenza idrica con Ada Giorgi, Presidente del Consorzio di Bonifica Terra dei Gonzaga in Destra Po.

Nell’area grandi eventi e maneggio all’aperto, che riparte dopo due anni, ci sono la mostra dedicata ai cavalli di razza agricolo da tiro pesante (dalle 19) e il grande show equestre (ore 21); entrambi gli eventi sono in collaborazione con Aral Lombardia.

Partono gli eventi dedicati al cibo targati Mantova Golosa. Si parla (e si assaggia) pasta e polenta, rispettivamente alle 19 e alle 21. Nel nuovo GenZ Bar gestito dai ragazzi della Scuola Arti e Mestieri di Suzzara aperitivo con Parmigiano Reggiano e dj set (ore 18.30). Cena-evento, alle 20.30, nel Ristorante Didattico in collaborazione con il Parmigiano Reggiano e con la partecipazione di Antonio Auricchio (Presidente Afidop), Nicola Bertinelli (Presidente Consorzio Parmigiano Reggiano), Cristian Odini (Presidente Sezione Mantova Parmigiano Reggiano), Alberto Borsari (Presidente Consorzio Oltrepò Mantovano) e Matteo Zilocchi (sindaco di Pegognaga).

Infine, musica con i successi italiani dagli anni ’70 a oggi interpretati dai Naufraghi, alle 21.30 nello spazio eventi al coperto nel padiglione zero.

Orari Domenica 4 e domenica 11 dalle 10 a mezzanotte, gli altri giorni dalle 18 a mezzanotte.

Biglietteria Ingresso singolo intero: 7 euro – Ridotto Young (14-17 anni): 3 euro – Ridotto con coupon sconto: 5 euro (disponibile sul sito www.fieramillenaria.it fino al 2 settembre) – Gratuito fino a 13 anni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.