CON MYNET LA RICONVERSIONE DIGITALE DI BRENZONE PARTE DALLE IMPRESE 

Dopo Comune e utenze domestiche, Mynet scommette sul futuro di Brenzone sul Garda con un nuovo progetto di infrastrutturazione del territorio che sosterrà la transizione digitale delle imprese attraverso una connettività veloce, performante e stabile.

L’annuncio è stato dato solo pochi giorni fa in occasione di un incontro a porte chiuse tra l’Amministrazione comunale e l’operatore di telecomunicazioni, che hanno insieme presentato alle attività turistiche e ricettive della zona le ultime opportunità in tema di innovazione tecnologica.

Le aziende potranno approfittare del Piano voucher per le imprese che punta a favorire la connettività ultraveloce e la digitalizzazione del sistema produttivo, per ottenere il rilegamento alla vera fibra ottica di Mynet ad una cifra agevolata.

Partito ufficialmente il 1°marzo 2022, il Piano è accessibile fino al prossimo 15 dicembre e comunque fino ad esaurimento dei fondi. L’incentivo – ha ricordato Mynet nel corso dell’incontro – consente di accedere a servizi di connettività a banda ultralarga fino a 1,5 Gbit/s di velocitàad un costo di attivazione agevolato e mantenendo il canone concordato in fase di sottoscrizione del contratto.

Le attese sono ampie e riguardano anche le opportunità di rigenerazione turistica del territorio che si apriranno proprio grazie al Piano voucher connettività.

Così il Presidente dell’Associazione Albergatori Brenzone sul Garda, Giuditta Isotta«C’è ovviamente un grosso interesse nei confronti del voucher C, una misura che consentirà alle aziende di Brenzone di beneficiare di importanti vantaggi economici per lo sviluppo dei propri servizi digitali, sfruttando in tal modo la migliore tecnologia Internet disponibile. Abbiamo a cuore il tessuto delle attività ricettive locali, per questo confidiamo che in molti possano accedervi, migliorando così i loro servizi».

Anche il Comune ha recentemente attivato il proprio circuito a 1 Gbit/s di velocità, come conferma il Sindaco Davide Benedetti«L’infrastruttura capillare realizzata da Mynet in questi mesi attraversa tutto il paese, compresi il lungolago e le frazioni, e si pone nel ben più ampio progetto di rilegamento in fibra ottica in modalità FTTH (Fiber To The Home – fibra fino all’interno degli edifici) di tutta la sponda veronese del Lago di Garda, partito alcuni mesi fa da Malcesine e che ha raggiunto anche la nota località turistica di Peschiera del Garda. Oggi, grazie anche al Piano connettività, torniamo nuovamente ad estendere la nostra rete mettendola a disposizione di cittadini e albergatori, perché come ha ben ricordato la Presidente Isotta, l’Associazione tiene molto all’attività turistica, ed Internet costituisce uno strumento imprescindibile per l’intera categoria. Per il futuro – ha concluso Benedetti – ci attendiamo di investire ancora in nuove infrastrutture, arrivando a coprire anche aree al momento non raggiunte dalla fibra ottica».

Per prendere appuntamento con lo staff di Mynet e conoscere l’esclusiva opportunità riservata alle impreseè possibile contattare il numero diretto 045 49 50 447 oppure inviare una mail all’indirizzo sales@mynet.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.