POTATURA DEI PLATANI, a chi inviare la comunicazione preventiva. Mancato adempimento sanzione di 1.000 euro

In ottemperanza alle disposizioni nazionali riguardanti la lotta obbligatoria al Cancro colorato del platano (Ceratocystis fimbriata), Regione Lombardia ha emesso nel 2018 un decreto che prevede alcuni adempimenti obbligatori anche nel caso di taglio per ceduazione dei platani da riva, pur se situati in zone indenni.

La procedura obbligatoria prevede una comunicazione preventiva al Servio Fitosanitario di Regione Lombardia via pec su apposito modulo reperibile sul sito istituzionale di Regione Lombardia, nella sezione servizio fitosanitario regionale, organismi nocivi, oppure richiedibile presso gli uffici di Confagricoltura Mantova.

La mancata comunicazione preventiva comporta una sanzione amministrativa di 1.000 euro.

Si ricorda che la provincia di Mantova è zona indenne, tranne il comune di Mantova, nel cui territorio taglio o ceduazione devono essere autorizzati con precise procedure di richiesta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.