CLIMA MITE: A MANTOVA SLITTA AL 3 NOVEMBRE L’ACCENSIONE IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

Il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, giovedì 27 ottobre, ha firmato una nuova ordinanza riguardante l’accensione degli impianti termici a combustione ad uso riscaldamento. Il termine per avviare gli impianti slitta a giovedì 3 novembre.

Lo slittamento è dovuto alla necessità di attuare misure per il risparmio energetico in un contesto climatico favorevole, dal momento che abbiamo un autunno mite. La proroga consente, inoltre, di ridurre l’inquinamento atmosferico che con l’accensione delle caldaie provoca sempre un incremento delle micropolveri.

Dall’ordinanza sono esclusi gli ospedali, le case di cura per gli anziani e i minori, oltre alle strutture protette per l’assistenza ed il recupero dei tossico-dipendenti e di altri soggetti affidati a servizi sociali pubblici, scuole materne, asili nido, oltre a piscine, saune ed edifici adibiti ad attività industriali e artigianali.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.