COSTRUIRE SPERANZA: IL FESTIVAL DEI DIRITTI TORNA IN PRESENZA – dal 17 al 27 novembre 62 eventi nelle province di Cremona, Lodi, Mantova, Pavia 

Costruire Speranza” è il tema della nuova edizione del Festival dei Diritti: il festival è promosso dal Centro di servizio per il volontariato CSV Lombarda Sud ETS nelle province di Cremona, Lodi, Mantova, Pavia, e realizzato con la community del progetto “La Trama dei Diritti”, una rete di organizzazioni che hanno costruito insieme iniziative ed eventi, coinvolgendo a loro volta nuove realtà.

Un momento della conferenza stampa con Maria Luisa Lunghi, presidente di CSV Lombardia Sud ETS e Donato Chiodini, consigliere di CSV Lombardia Sud ETS

In totale sono 184 le realtà, associazioni, enti che hanno costruito e co-progettato questa edizione del Festival. Il festival si terrà dal 17 al 27 novembre (il programma è disponibile sul sito www.festivaldeidiritti.org) e prevede un ricchissimo calendario di presentazioni, mostre, proiezioni e occasioni di incontro dedicate al tema dei diritti e rivolte a tutta la cittadinanza: per conoscere, riflettere e crescere. 

L’EDIZIONE 2022 – Tante sono le novità che costellano la nuova edizione del festival, a partire dal ritorno in presenza dell’intera programmazione, nel 2020 trasferita completamente online e nel 2021 proposta con una formula mista. Molto è cambiato anche dietro le quinte dell’evento: il Festival dei Diritti 2022 è infatti frutto diretto del cammino iniziato a gennaio 2021 con “La Trama dei Diritti” e poi sfociato – la scorsa primavera – nella creazione di una vera e propria community di associazioni ed enti di varia natura che intendono far crescere impegno e responsabilità collettive sui temi della comunità, diffondendo conoscenza e sensibilità sugli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile (l’intero progetto è visibile sul sito www.tramadeidiritti.it).

Gli appuntamenti della nuova edizione sono quindi il risultato di un intenso lavoro di rete che ha visto le associazioni collaborare costantemente. Rispetto al 2021, in cui gli eventi sono stati 146, questa edizione ha messo al centro un obiettivo importante: fare meno eventi, ma pensarli e organizzarli in rete con altre realtà, per costruire iniziative più collaborative e quindi più ricche in termini di contenuti, per permettere meno sovrapposizioni e quindi una maggior visibilità, un maggior coinvolgimento del pubblico e per attrarre sempre più nuove persone.

COSTRUIRE SPERANZA | Il tema dell’edizione 2022 è stato scelto insieme alla community della “Trama dei Diritti” e corrisponde a un invito a promuovere nelle nostre città riflessioni e pratiche che possano ricostruire fiducia, consolidare relazioni, immaginare traiettorie per un futuro sostenibile, attento alle persone e al pianeta. Tante sono le domande che nel corso dei 62 eventi in programma si affolleranno e alle quali si cercherà di dare risposta: come costruire speranza e quale sarà il futuro dei diritti di tutti? Con quale disposizione affrontare il tempo che ci attende, fra inviti alla resilienza, voglia di cambiamento, aspirazioni di rinascita e curiosità di riscoperta?  

INAUGURAZIONE: il Festival si aprirà il 17 novembre alle 17:30, con una conferenza inaugurale dedicata al tema COSTRUIRE SPERANZA, un momento online in streaming sul canale YouTube di CSV Lombardia Sud per permettere a tutte le realtà e a tutti i cittadini dei territori delle quattro province di partecipare alla conversazione tra Mauro Magatti, sociologo ed economista, professore ordinario all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed Ennio Ripamonti, psicosociologo e formatore, docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. 

L’AGENDA 2030 PER TUTTI | Tutti gli eventi del Festival dei Diritti sono direttamente ispirati dai 17 obiettivi indicati nell’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile, il documento sottoscritto nel 2015 dai 193 Paesi membri delle Nazioni Unite e approvato dall’Assemblea Generale dell’ONU: un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità.

Per rendere più accessibile e per far conoscere l’Agenda a tutti i cittadini, CSV Lombardia Sud ha pubblicato un opuscolo, liberamente scaricabile online al link https://tinyurl.com/PDFagenda2030, pensato sia per presentare con un linguaggio semplice gli obiettivi che guidano l’Agenda 2030, sia per offrire idee e spunti per azioni concrete che si possono realizzare per partecipare alla costruzione di un mondo migliore. La pubblicazione è promossa nell’ambito de La Trama dei Diritti con il patrocinio di CSVnet, ASVIS – Agenzia Italiana per lo Sviluppo sostenibile, in collaborazione con Anffas Cremona e VentaglioBlu. Durante le iniziative del Festival il libretto verrà distribuito ai partecipanti nella sua versione cartacea. 

CHI PARTECIPA 

PROVINCIA MANTOVA: … con vista sul mondo ODV; Accademia Teatrale Campogalliani; ACLI Campitello; AGeStI (Associazione Genitori Studenti Insegnanti); Amici di Palazzo Te; Amnesty International Gruppo Italia 79; ANPI Suzzara, Motteggiana e Gonzaga; ARS Creazione e spettacolo; ASD Restart; Associazione @mici.net Gonzaga; Associazione Arcobaleno; Associazione Il canguro ODV; Associazione La conchiglia; Associazione Stefano Gueresi; Associazione Musica Nuova-Nuova Scuola di Musica; Associazioni in Rete di Castel Goffredo; Casa del Sole; Circolo Filatelico Numismatico e Hobbistico; CNGEI Mantova; Colibrì Associazione di Promozione Sociale; Collegamento Provinciale del Volontariato Mantovano; Comitato provinciale Unicef di Mantova; Comune di Castel Goffredo; Comune di Mantova; Comunità Laudato Si Cremona; Comunità Laudato Sì Oglio Po; Consulta Volontariato viadanese; Cooperativa Alce Nero; Cooperativa Archè; Emergency Mantova; FLY Project ODV; Fondazione Anffas Mantova ONLUS; Fotoclub Il Castello APS BFI di Castel Goffredo; Gruppo Iniziativa Territoriale (GIT) soci attivi Banca Etica Mantova; #Ioperte ODV; Istituto Oncologico Mantovano Laboratorio Nexus Mantova; L’incontro ; La corte dei poeti; Libera Mantova; LPV Lutando Por Vidas; Mantova per la pace ; MCL Manto Circular Lab; Medici Senza Frontiere Gruppo di Verona; NoiAmbienteSalute Distretto Bio Casalasco Viadanese; Non una di meno; Obiettivo; Slow Food Condotta di Mantova e Oglio Po; Solidarietà Educativa; Soroptimist International; Tavola della Pace; TSDC Te sé de Castiù APS; Università degli Studi di Brescia Corso Educazione Professionale; ViviAmo Mantova. 

PROVINCIA DI CREMONA: AIDA OdV; Amici per la Scuola OdV; Amnesty International gruppo 288 Cremona; Anffas Crema APS; ARCI Cremona APS; Associazione Casa del Pellegrino di Santa Maria della Croce; Associazione Il Girasole OdV; Associazione M.I.A. OdV; Associazione Papa Giovanni XXIII; Associazione RinasciMenti; ATS Impronte Social; AUP OdV; Auser Comprensorio di Cremona OdV; Auser Unipop Cremona APS; Centro Fumetto “Andrea Pazienza”; Centro Quartieri e Beni Comuni del Comune di Cremona; Circolo Acli Crema APS; Collettive 365-Donne Cgil Cremona; Comitato di Quartiere 5 di Cremona; Comitato di Quartiere 6 di Cremona; Comitato di Quartiere 11 di Cremona; Comitato di Quartiere 16 di Cremona; Comune di Agnadello; Comune di Crema; Comune di Cremona; Comunità Laudato Si Cremona; Consorzio Sol.Co.; Coop. La Siembra; Coop. Nazareth; Coop. Nonsolonoi; Crema Zero Barriere; Dodici Nodi APS; Donne Senza Frontiere OdV; eQwa; FIAB Cremona; Fondazione Teatro Fraschini; Fondazione Teatro Ponchielli; Git di Banca Etica; Gruppo Incontro OdV; Il Canguro OdV; Liceo Scientifico Aselli; Liceo Scienze Umane Anguissola; Overlimits ASD; Rete Donne Lab OdV; Scuola secondaria di primo grado “Palmiro Premoli” di Agnadello Società Operaia di Mutuo Soccorso – APS; Sportello Antidiscriminazioni del Comune di Cremona; Still I Rise. 

PROVINCIA LODI: ALIS Associazione Lodigiana per l’Inclusione Sociale Odv; Cikale Operose; Cleba; Consulta Comunale di Codogno; CSVnet Lombardia; Dodici Nodi Aps; Fiab Lodi Ciclodi; Genitori Tosti in Tutti i Posti Aps; Il Castello Errante Odv; Il Mosaico Servizi; Le Stanze di Igor Aps; Mémosis Didattica; Missione Cabriniana Oggi Odv; Movimento Lotta Fame nel Mondo; Parco Adda Sud; Rete Umanità Lodigiana. 

PROVINCIA DI PAVIA: Almo Collegio Borromeo; A Ruota Libera APS; A.I.N.S. ODV; Acli Pavia; Ad Gentes; Amici dei Boschi APS; Amici di Chiara; Amici IC Cavour; Anffas Mortara; Antigone Pavia APS; Arciragazzi Giocolarte APS; Associazione Pavese Parkinsoniani ODV; A.S.S.T. Pavia; Babele Onlus; Blue Rose Donna; C.A.F.E. APS; Calypso APS; CameraPV; Casa Circondariale Torre del Gallo Pavia; Casa del Giovane; CAV Vogherese; Centro Affidi del Comune di Pavia; Centro Paolo VI; Chiesa Valdese di Pavia; CIAI Centro Italiano Aiuti all’Infanzia; CIF Voghera; Città Solidale Pavia ODV; Collegio Cairoli Pavia; Collegio Nuovo Fondazione Sandra ed Enea Mattei; Collegio Santa Caterina da Siena; Comitato Pavia Asti Senegal; Comitato Promotore Bambinfestival; Compagnia di Teatro Sociale “I Satelliti”; Compagnia teatrale O.T.M. Organismi Teatralmente Modificati; Consulta per i Problemi Sociali di Voghera; Coop Sociale 381; Coop Sociale Il Balancin; Cooperativa Etika; Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Pavia; Fondazione La Corte delle Madri; Fondazione Romagnosi; Fondazione Teatro Fraschini; AGESCI Gruppo Pavia1; Gruppo per gli stili di vita salutari; Il Mondo di TELS; Il Mondo Gira; In Scena Veritas; Jonas e Telemaco Pavia; L’Arcobaleno dei Sogni ODV; La Casa di Fenarete; Libera Presidio di Pavia; Liberi Saperi; Nova Cana; Nuova Libreria Il Delfino; Office of Sustainable Actions Università di Pavia; Officine Creative dell’Università di Pavia; Orti Sociali di Voghera; Piccolo Chiostro San Mauro ODV; Presi nella rete; Refugees Welcome Gruppo Territoriale di Pavia; Sistema Bibliotecario della Lomellina; SISTERR; Sogni e Cavalli Onlus Asd; Sportello Antidiscriminazioni del Comune di Pavia; Teatro delle Chimere; Terre Des Hommes; Università del Tempo Libero di Mortara. 

CON IL PATROCINIO DI: Regione Lombardia, Consiglio Regionale della Lombardia, CSVnet, ASviS Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, Università di Pavia, Provincia di Cremona, Provincia di Lodi, Provincia di Mantova, Provincia di Pavia. 

CON IL PATROCINIO E LA COLLABORAZIONE DI: Comune di Cremona, Comune di Lodi, Comune di Mantova, Comune di Pavia, Comune di Crema, Comune di Codogno, Comune di Castel Goffredo, Comune di Mortara, Comune di Voghera, Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona, Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi, Fondazione Comunità Mantovana Onlus, Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia, Fondazione Banca Popolare di Lodi.  

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.