REGGIOLO – Sabato 12 novembre l’inaugurazione degli ATELIER al PARCO SARTORETTI. Giochi nel verde con l’esperienza di REGGIO CHILDREN

Tra verde, giochi in legno e un labirinto gli Atelier di Reggio Children fanno il loro ingresso al Parco Sartoretti. Sabato 12 novembre con l’inaugurazione del nuovo progetto degli Atelier a Palazzo, voluti da Reggio ChildrenAzienda Servizi Bassa Reggiana e Comune di Reggiolo e realizzati grazie all’importante impegno di Comer Industries, prosegue la proposta educativa fondata sul Reggio Emilia Approach® aperta alle scuole e alla comunità.

Atelier a Palazzo bambine

L’appuntamento al Parco è fissato per le ore 10 e vedrà la partecipazione dei bambini delle scuole primarie di Reggiolo, dei protagonisti del progetto e delle autorità. Dopo l’introduzione e i saluti dell’assessore alla Scuola del Comune di Reggiolo Livia Arioli, la parola passerà a Simone Armini, atelierista dell’Azienda Servizi Bassa Reggiana, che illustrerà “La sperimentazione dell’Atelier a Palazzo e nel Parco Sartoretti”. 

Giochi in legno al Parco Sartoretti

Federica Merighi, direttrice artistica di Palazzo Sartoretti, presenterà l’erbario illustrato del Parco Sartoretti, una serie di immagini che permetterà anche ai più piccoli di esplorare il parco e di conoscere e riconoscere le piante e gli arbusti che lo abitano.

Atelier al Parco

Alle ore 10.30 è previsto il taglio del nastro con gli interventi del sindaco Roberto Angeli, del Presidente e Amministratore Delegato di Comer Industries Matteo Storchi, del presidente di Reggio Children Cristian Fabbi e la direttrice dell’Azienda Servizi Bassa Reggiana Silvia Ronchetti. Subito dopo il gioco e la creatività saranno protagoniste con gli Atelier aperti ai bambini e alla cittadinanza negli spazi di Palazzo e Parco Sartoretti (prenotazione consigliata: info@reggioloattiva.it).

Giochi in legno al Parco Sartoretti

Le attività proposte dagli atelier a Palazzo sono cominciate lo scorso febbraio e ora si arricchiscono con nuove proposte educative.

“Si tratta di un nuovo e importante appuntamento per Reggiolo – spiega l’assessore alla Scuola Livia Arioli –perché prosegue un percorso, avviato a febbraio, che ha dato grandi risultati. Gli atelier a Palazzo Sartoretti sono divenuti rapidamente un riferimento per le scuole del territorio e per tante famiglie che arrivano anche dai comuni limitrofi. Sono numerosi coloro che, vedendo le attività degli atelier, gli spazi che li accolgono e apprezzando la sensibilità e capacità degli atelieristi, iscrivono subito i loro bambini all’evento successivo. Nell’arco di pochi mesi non sono neppure mancate le delegazioni di insegnanti stranieri, che hanno potuto sperimentare direttamente l’esperienza degli atelier. Non è certo un piccolo risultato e la soddisfazione è grande. Per questo siamo certi che l’introduzione di attività nell’area verde aggiungerà valore non solo agli atelier, ma anche alla realtà di Palazzo Sartoretti, che continua a crescere”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.